Olanda ai Mondiali grazie a Bergwijn e Depay. Turchia, Galles e Ucraina agli spareggi

ROMA – E’ l’Olanda l’ultima nazionale europea a staccare il pass per l’accesso diretto ai Mondiali di Qatar 2022. Turchia, Galles e Ucraina completano, invece, il quadro delle formazioni chiamate ad affrontare gli spareggi, che attendono anche l’Italia di Mancini. L’ultima giornata dei gironi non regala particolari sorprese e fa sorridere gli azzurri che, grazie alla qualificazione dell’Olanda, evitano lo spauracchio dell’ennesimo avversario scomodo da incontrare nei playoff in un’ipotetica finale.

Gruppo G, l’Olanda centra la qualificazione

Alla squadra di Van Gaal bastava un pareggio e a Rotterdam, senza il sostegno del pubblico a causa del lockdown parziale decretato dal governo, gli Oranje si impongono nel finale 2-0 sulla Norvegia. Privi del bomber Haaland, gli scandinavi impostano un primo tempo prettamente difensivo attendendo dietro la linea della palla. Nell’Olanda Depay è il più intraprendente, ma la Norvegia riesce a mantenere inviolata la propria porta, per poi provare a giocarsi le chance di qualificazione nella ripresa. Al 55′ il tiro di controbalzo del neo entrato Thorstvedt mette i brividi a Cillessen, ma l’Olanda – snaturando il suo consueto calcio d’attacco – è attenta e non concede molto. Il risultato resta comunque in bilico e a scacciare i fantasmi ci pensa Bergwijn all’84’ con una botta indirizzata al sette e con l’assist al 91′ per Depay, che deve solo appoggiare in rete il suo 12esimo sigillo nelle 10 partite delle qualificazioni.

La Turchia passa in Montenegro

Alle spalle della nazionale del ct Van Gaal si piazza la Turchia, vittoriosa in Montenegro per 2-1. Gara in salita per gli uomini di Kuntz, che si vedono costretti a inseguire dopo il vantaggio di Beqiraj in avvio, per poi riequilibrare il risultato al 22′ con Akturkoglu. Nella ripresa, al 60′, la Turchia mette la freccia e si assicura il secondo posto con un fendente da fuori di Kokcu, che si insacca sotto la traversa. Nell’altra sfida del girone, ininfluente ai fini della classifica, la Lettonia si impone 3-1 su Gibilterra. Nel primo tempo gli ospiti rispondono al 25′ con Gutkovskisi al vantaggio dei padroni di casa, firmato al 7′ da Walker. Nella ripresa Uldrikis e Krollis mettono a segno le reti che decidono le sorti del match.

Gruppo D: la Francia non fa sconti, Ucraina seconda

La Francia, già sicura del primato nel girone, non fa sconti alla Finlandia, spianando la strada verso gli spareggi all’Ucraina. Deschamps tiene a riposo Kanté, ma non rinuncia all’estro offensivo di Griezmann e Mbappé. Il primo tempo, però, termina a reti bianche e nella ripresa è decisivo l’ingresso di Benzema che, dieci minuti dopo il suo approdo sul terreno di gioco, stende gli scandinavi con un destro da centro area su assist di Mbappé. Ed è proprio l’attaccante del Psg a fissare il punteggio sul definitivo 2-0 al 76′. Ringrazia l’Ucraina, che non fallisce l’appuntamento con i tre punti in Bosnia e scavalca la Finlandia, assicurandosi l’accesso ai playoff. Dopo lo 0-0 maturato nel primo tempo, un inserimento vincente sotto porta di Zinchenko al 58′ e il raddoppio di Dovbyk al 79′ piegano la resistenza dei padroni di casa.

Gruppo E, il Galles pareggia e sarà testa di serie

Nel gruppo E, con il Belgio già qualificato, nella lotta al secondo posto la spunta il Galles grazie al pareggio per 1-1 strappato contro i Diavoli Rossi. Gli uomini di Martinez premono subito sull’acceleratore, passano al 12′ con un destro chirurgico da fuori di De Bruyne e, nonostante il vantaggio, continuano a fare la gara. Al 32′, però, subiscono il pari del Galles firmato da Moore su assist di James. Nella ripresa ci sono occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia per la gioia di Ramsey e compagni, che respingono l’assalto della Repubblica Ceca, alla quale non basta il successo per 2-0 sull’Estonia firmato da Brabec e Sykora, entrambi a segno nella ripresa. I cechi comunque vanno ai play-off tramite la Nations League

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime