Napoli, Spalletti: “Con la Fiorentina è calata la nebbia, ma ora rivediamo bene”

La squadra è in vacanza per due giorni e anche Luciano Spalletti si è concesso un break, accettando in mattinata l’invito dell’università di Napoli Federico II per partecipare a un incontro con gli studenti, nella sede di Monte Sant’Angelo. Il tecnico è ritornato sulla sconfitta di domenica al Maradona contro la Fiorentina, che ha compromesso le chance degli azzurri di lottare per lo scudetto. “Con i viola, come si dice dalle mie parti in Toscana, purtroppo è calata la nebbia e abbiamo perso di vista l’obiettivo. Ora siamo tornati a vedere bene. Adesso dobbiamo ricominciare e mi aspetto che tutti i giocatori diano il massimo in allenamento, a partire da domani. La sconfitta ci ha fatto male, ora dobbiamo parlare poco e lavorare, è questa la ricetta”. 

Luciano Spalletti ha parlato così agli studenti della Federico II in occasione dell’incontro “Sport in Accademia”, organizzato a Monte Sant’Angelo: “Zielinski poco lucido? Non dobbiamo discutere del singolo, ma dell’episodio. Evidentemente ho sbagliato io. Sono innamorato della mia squadra, il miglior allenamento per un calciatore è la fiducia del proprio allenatore”. Lunedì contro la Roma il Napoli cercherà il riscatto, ancora al Maradona. Tornerà dopo la squalifica Anguissa, mentre resta in dubbio il convalescente Di Lorenzo.

Napoli, Spalletti: "Con la Fiorentina è calata la nebbia, ma ora rivediamo bene"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments