Napoli, la cooperativa del gol si sposta in Nazionale

NAPOLI – Cinque azzurri sono già andati in gol: doppietta per Elmas con la Macedonia e reti di Di Lorenzo per l’Italia, Osimhen per la Nigeria, Anguissa per il Camerun e Rrahmani per la Grecia. L’ottimo avvio di stagione dei giocatori del Napoli sta continuando anche durante la sosta di campionato, con i big di Spalletti che si stanno facendo valere pure con le maglie delle rispettive Nazionali, in attesa di ritornare alla base e rimettersi a disposizione del tecnico toscano. Dietro l’angolo c’è la fondamentale trasferta di domenica a San Siro contro l’Inter e a Castelvolturno sono rimasti in pochi, con 14 componenti del gruppo in giro per il mondo e Demme messo fuori combattimento per un po’ a causa della positività al Covid. Il centrocampista tedesco è asintomatico e sarà sottoposto a un nuovo tampone nelle prossime ore. I suoi compagni sono invece tutti negativi e riprenderanno la preparazione martedì mattina, dopo essersi goduti una giornata di vacanza.

Manolas vicino al rientro

Da verificare le condizioni di Malcuit e Manolas, che sono molto vicini al completo recupero e potrebbero essere convocati per l’Inter. Ma il Napoli aspetta ovviamente con ansia soprattutto il rientro alla base dei 14 Nazionali, previsto alla spicciolata tra mercoledì e giovedì. Spalletti avrà a disposizione almeno un paio di allenamenti con il gruppo al completo per preparare la sfida con l’Inter e spera di avere solo problemi di abbondanza, alla vigilia di una trasferta decisiva per le ambizioni in campionato degli azzurri. Alla base sono rimasti solo due titolari: Fabian e Politano, certi entrambi di partire dal 1′ a San Siro. Tutte le altre valutazioni saranno invece fatte dal tecnico toscano soltanto alla vigilia della partenza per Milano, prevista per sabato pomeriggio.

Riscatto Anguissa

Ma Spalletti ha intanto già una certezza: la maggior parte dei Nazionali torneranno a Napoli con il morale alto. Soprattutto Elmas, che ha trascinato con la sua doppietta la Macedonia ai playoff per i Mondiali in Qatar. Aveva però bisogno di sbloccarsi pure Osimhen, dopo un periodo difficile in campionato. Capitolo a parte per Anguissa, che ha avuto un impatto super dal suo arrivo in maglia azzurra e ha già convinto De Laurentiis a esercitare il diritto per riscattarlo. Senza fretta, peraltro: la prelazione per l’acquisto del centrocampista africano sarà infatti valida fino a giugno.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime