Napoli, Anguissa tenta di recuperare per la Roma

Al momento stai visualizzando Napoli, Anguissa tenta di recuperare per la Roma

Prima parte di lavoro in gruppo con i compagni e poi allenamento personalizzato. È la formula che lascia qualche speranza per il recupero di Frank Anguissa in vista del match di domenica sera (inizio alle 20.45) contro la Roma. Il centrocampista camerunense del Napoli è reduce da una elongazione muscolare rimediata nella sfida di Champions League contro l’Ajax. Ha saltato la sfida con il Bologna e gli piacerebbe farcela in extremis per lo scontro diretto contro i giallorossi di Josè Mourinho. Lo Special One lo conosce bene: nell’estate 2021 avrebbe voluto portarlo alla Roma, ma il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, è stato bravo ad anticipare la concorrenza assicurandosi un giocatore dominante in mediana.

Roma-Napoli, Spalletti aspetta Anguissa

Anguissa è stato acquistato a titolo definitivo dal Napoli e in questi mesi ha compiuto un vero e proprio salto di qualità: si è messo pure a segnare (2 gol) e partecipa in maniera più attiva alla fase offensiva. Lo confermano i 5 assist. La sintesi è semplice: Anguissa è diventato un centrocampista completo e il suo recupero sarebbe un valore aggiunto per il Napoli. Sabato è il giorno decisivo: sosterrà il provino nel corso della rifinitura e se avvertirà buone sensazioni potrà essere convocato contro i giallorossi. La parola d’ordine è cautela: Anguissa non sarà rischiato, Spalletti lo terrà in considerazione soltanto se perfettamente guarito. L’alternativa resta Tanguy Ndombele. Il francese è in crescita e lo ha dimostrato contro il Bologna. Sarebbe eventualmente lui il sostituto: l’ex Tottenham è in vantaggio sia su Demme che su Elmas, entrambi pronti a essere chiamati in causa nella ripresa. Ma si spera nel ritorno in extremis di Anguissa. Con lui in campo, è un altro Napoli.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments