Milan, Pioli: “Vittoria complicata ma meritata: abbiamo interpretato bene la gara”

MILANO – “Una vittoria complicata ma comunque meritata”. Stefano Pioli si gode il nono successo in campionato che consente al Milan di conservare la vetta della classifica. “Sono molto soddisfatto di come abbiamo interpretato la partita, contro un Torino che è sempre difficile da affrontare. Nel primo tempo abbiamo rischiato poco, poi siamo stati meno dinamici e mobili di quello che avremmo potuto essere ma è normale visto che stiamo giocando tanto. Nel primo tempo siamo stati alti come pressione, mentre nel secondo meno. Ed è così che possono arrivare le difficoltà. Abbiamo avuto un momento difficile nella ripresa ma ci siamo ricompattati. Secondo me dovevamo muoverci meglio con i due mediani”.

“Siamo in piena condizione fisica e mentale”

Il tecnico rossonero è soddisfatto dell’impegno e della forma dei suoi: “Siamo una squadra in piena condizione fisica e mentale, che gioca un buon calcio. Le nostre sedute di allenamento non sono particolarmente lunghe ma molto intense. I ragazzi hanno voglia di interpretare le partite in questo modo e sono molto soddisfatto della loro voglia di soffrire, giocare ed essere pericolosi. Abbiamo un organico completo che il club è stato bravissimo a costruire. Mi spiace in questo periodo non aver potuto far rifiatare Leao e spero che Rebic possa rientrare presto. Saelemaekers tra i migliori? La sua crescita è continua e importante. Ha talento, dinamismo e predisposizione al lavoro. Deve avere più lucidità nella giocata semplice”.

“Temo la Roma, domenica ci attende una gara molto difficile”

In campionato si prospetta un duello affascinante con il Napoli. Pioli glissa sull’altra capolista, attesa mercoledì dall’impegno con il Bologna: “Fin qui l’ho visto poco anche se so che è fortissimo e guidato da un grande allenatore. Il Napoli l’ho guardato per la prima volta domenica ma, se devo essere sincero, mi sono soffermato di più sulla Roma perché l’affronteremo domenica mentre gli azzurri l’incontreremo a dicembre. I giallorossi sono una grande squadra con tante soluzioni offensive, ci attenderà un’altra partita difficile domenica sarà una sfida difficile”.

Giroud: “Presto segnerò anche in trasferta”

Il match-winner, Olivier Giroud, si gode un’altra serata da protagonista. “Ho fatto tanti contrasti con Bremer, che è un grande difensore. Sono molto felice perché abbiamo fatto bene a inizio partita senza poi subire troppe occasioni. Siamo stati solidi, una squadra forte, molto aggressiva. Non è stato tutto perfetto ma va bene così. Quando giochiamo in casa vogliamo mettere tanta energia e aggressività di fronte ai nostri tifosi. Segno solo in casa? Cercherò di fare il possibile per fare gol anche in trasferta al più presto…”, conclude.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime