Milan, Pioli: “Sono deluso, non si può perdere giocando così bene”

Al momento stai visualizzando Milan, Pioli: “Sono deluso, non si può perdere giocando così bene”

“Sono deluso, non si può perdere quando si gioca così bene”. Stefano pioli è visibilmente amareggiato dopo aver perso lo scontro diretto con il Napoli: “Abbiamo fatto solo un gol, troppo poco per quanto abbiamo creato. C’è rabbia perché non meritavamo di perdere. Impareremo anche da queste serate a essere più concreti. La prestazione c’è stata. L’abbiamo persa perché non ci abbiamo messo quella qualità e determinazione che serve. Abbiamo giocato meglio del Napoli, eravamo gli unici imbattuti con tante grandi squadre europee”.

“Sul secondo gol abbiamo sbagliato a lasciare libero Mario Rui”

Sul secondo gol subito da Simeone il tecnico rossonero dice: “Abbiamo portato troppi giocatori ad aggredire l’uomo, lasciando libero Mario Rui. Il Napoli ha avuto quell’occasione lì, è difficile imputare qualcosa alla difesa. Sono rammaricato per aver segnato solo un gol perché abbiamo lasciato poco a un grande avversario”. Infine spiega così i cambi: “Kjaer l’ho tolto perché era ammonito, mentre Calabria l’ho sostituito perché aveva un affaticamento muscolare. Dest è un ottimo giocatore, così come Kvaratskhelia. De Ketelaere? Ha fatto la miglior prestazione stagionale, è in crescita ma gli va dato tempo. Sono felice delle sue caratteristiche e sono sicuro che segnerà qualche gol”, conclude Pioli.

Milan, Pioli: "Sono deluso, non si può perdere giocando così bene"Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
2 mesi fa

“Sacchi: “Anche il pareggio sarebbe stato stretto al Milan. Ma il Napoli non ha rubato nulla”
come dire qualcosa e subito dopo… l’esatto contrario.