Milan, Pioli: “La vittoria giusta al momento giusto”

Al momento stai visualizzando Milan, Pioli: “La vittoria giusta al momento giusto”

“Nelle difficoltà ci esaltiamo”. Stefano Pioli spiega così la terza vittoria di fila, nel finale, in trasferta del Milan. “Vogliamo essere competitivi e dobbiamo fare tanti punti in questa fase per lottare per il campionato. Dopo il vantaggio ci siamo disuniti, commettendo qualche errore. Sull’1-1, però, la squadra è riuscita a lavorare bene trovando giocate individuali di qualità come è successo sul gol di Tonali. Siamo contenti di aver trovato la terza vittoria consecutiva in campionato perché finora non ci era ancora riuscito. Siamo anche felici di avere ora una settimana piena per preparare la partita di sabato contro il Monza. È stata la vittoria giusta nel momento giusto che ci permetterà di preparare bene il prossimo tour de force”.

“Per Adli gara non semplice, bravi Thiaw e Origi”

Il tecnico rossonero, poi, si sofferma sui singoli: “Leao è importante mandarlo in uno contro uno. Per Adli non è stata una partita semplice perché il Verona marca a uomo in tutte le zone del campo. È normale aspettarsi qualche difficoltà all’inizio. Non dimentichiamoci che Thiaw e Vranckx sono arrivati nemmeno due mesi fa, da campionato diversi. Hanno grande potenziale e si applicano. Thiaw ha fatto due grandi salvataggi nel finale. Origi mi è piaciuto e sta bene. Si è liberato mentalmente dell’infortunio subito a fine scorso campionato. Ha qualità e forza, ora ho due centravanti che posso alternare. Abbiamo anche recuperato Rebic in tutto e per tutto. Ora servono minuti a Messias e in settimana spero di recuperare pure altri giocatori”.

Tonali: “Una vittoria che vale come quella di maggio”

Sandro Tonali, ancora una volta decisivo contro il Verona, si gode la copertina: “Vittorie di questo tipo pesano. Sono 3 punti che hanno un valore importante. Ci tenevamo a far bene in trasferta, come facciamo da inizio 2022, ed è andata bene. Pioli mi stava per cambiare prima del gol? Non me n’ero accorto, forse meglio così. Siamo felici per tutti i nostri tifosi, che ci danno una mano incredibile. A maggio avevo trovato una doppietta qui ma credo che la vittoria di oggi non sia molto distante da quella”, conclude.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments