Milan, Pioli: “La favorita per lo scudetto resta l’Inter”

Soddisfatto Stefano Pioli dopo il colpo del Milan al Maradona di Napoli che rilancia i rossoneri in testa alla classifica, ma il tecnico prova a nascondersi quando si parla di scudetto: “L’Inter resta la favorita, la classifica è ancora virtuale. Dispiace che ci siano ancora recuperi, sarebbe più corretto avere squadre con le stesse partite”.

“Gara difficile, premiato il nostro lavoro”

“La squadra ha lavorato tanto senza palla e siamo stati premiati – spiega il tecnico -. La partita è stata difficile, quando ci hanno preso tra le linee abbiamo faticato un po’. Sulla fascia sinistra abbiamo grandi qualità, è normale concedere qualcosa, ma i vantaggi superano gli svantaggi. Abbiamo provato a lavorare alle spalle dei loro mediani con Kessie e Bennacer, la scelta era quella di un centrocampo di gamba”. Ora le sfide contro Empoli e Cagliari: “Due partite delicate e importanti, poi proveremo a recuperare energie con la sosta”.

Empoli e Cagliari prova di maturità

Due gare che, visti gli ultimi risultati dei rossoneri, sono più pericolose di quella di questa sera al Maradona. “Spesso non siamo riusciti a dominare le partite come avremmo dovuto, anche se non voglio inserire quella con lo Spezia tra le sconfitte. Dobbiamo dimostrare di aver imparato la lezione, sarà importante l’atteggiamento”. Pioli, infine, elogia Giroud, decisivo col suo primo gol lontano da San Siro: “In estate volevamo inserire giocatori di spessore, con mentalità vincente – spiega il tecnico -. Ci è bastata una videochiamata per capire che tipo di professionista è Olivier”.

Milan, Pioli: "La favorita per lo scudetto resta l'Inter"Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments