Milan, il rinnovo di Leao si avvicina: lo Sporting deve risarcire il Lille per 16,5 milioni di euro

Leao sorride per la sentenza del Tas. Anticipazione della stampa portoghese: il Lille deve pagare allo Sporting Lisbona il risarcimento di 16,5 milioni per la rescissione unilaterale del contratto che nel 2018 portò l’attaccante in Francia a costo zero. Per l’attaccante si sblocca il rinnovo quadriennale col Milan.

Il Tas, il Tribunale arbitrale dello sport, ha ritenuto il Lille “responsabile in solido” del pagamento del risarcimento di 16,5 milioni di euro allo Sporting da parte dell’attaccante del Milan Rafa Leao, che nel 2018 aveva rescisso unilateralmente per giusta causa il contratto col club di Lisbona, in seguito all’assalto di un gruppo di ultrà al campo di allenamento. L’anticipazione della sentenza, pubblicata dalla stampa portoghese e in particolare dai quotidiani Record e A Bola, toglie un incubo al giocatore, che nel 2018, grazie alla suddetta rescissione, era passato al Lille a costo zero. La società francese aveva poi ceduto il cartellino di Leao al Milan, l’estate successiva, per una cifra vicina ai 30 milioni.

Lo Sporting aveva così presentato ricorso a Losanna. E il Tas, non riconoscendo la giusta causa della rescissione, aveva condannato il calciatore a risarcire il suo vecchio club, sentenza confermata a gennaio dalla Corte d’Appello di Lisbona, che aveva respinto il ricorso di Leao. I cui avvocati, però, avevano in serbo la mossa ulteriore del ricorso presentato al Tas e adesso accolto: è il Lille a diventare responsabile del risarcimento, che nel frattempo, per via degli interessi, è diventato di 20 milioni.

Leao ha accolto la notizia con soddisfazione, come si evince da un tweet non troppo enigmatico: una colomba con un ramoscello d’ulivo e la scritta “presto”: si accelera il rinnovo del contratto col Milan, che gli ha sempre pubblicamente manifestato sostegno nella vicenda giudiziaria. In attesa della pubblicazione della sentenza del tribunale di Losanna, dalla quale sarà chiaro se il Lille dovrà farsi totalmente o parzialmente carico del risarcimento, si va verso un quadriennale a 4 milioni netti l’anno più bonus. Intanto l’intreccio economico si è infittito. Il Milan avrebbe accelerato anche le trattative col Lille per avere dal prossimo luglio in rosa il difensore olandese Botman e il centrocampista portoghese Renato Sanches, entrambi obiettivi nient’affatto segreti della prossima campagna acquisti estiva.

Milan, il rinnovo di Leao si avvicina: lo Sporting deve risarcire il Lille per 16,5 milioni di euroFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments