Locatelli alla Juve. La Fiorentina pensa al dopo Vlahovic, Juan Jesus al Napoli

Cristiano Ronaldo spaventa la Juventus. Firenze trema per Vlahovic. Florenzi in arrivo al Milan, Locatelli alla Juventus. Juan Jesus al Napoli, ma Spalletti rischia di non avere Emerson Palmieri. Mancano sempre meno giorni alla fine del mercato e alcune tifoserie tremano di fronte ad offerte importanti che potrebbero tentare i loro beniamini. 

Locatelli finalmente bianconero

Fumata bianca: accordo fatto col Sassuolo per il centrocampista chiesto da Allegri. La Juve per Locatelli pagherà 35 milioni, la formula è il prestito biennale con obbligo di riscatto nel 2023. Quindi il Sassuolo dal punto di vista contabile può mettere ora a bilancio la cessione, mentre la Juve inizierà a versare le somme previste tra due anni. L’intesa tra i due club prevede una percentuale al Sassuolo sull’eventuale futura rivendita (10 o 20%, dettaglio da definire). Da notare che l’obbligo del riscatto è praticamente incondizionato – come chiedevano gli emiliani – perché scatta al primo punto della Juve nel girone di ritorno del campionato 2022-2023, nel febbraio 2023. L’azzurro atteso a Torino nelle prossime ore per visite mediche e firma. 

Ronaldo tiene in ansia la Juventus 

L’attaccante portoghese si sta allenando agli ordini di Max Allegri. Ronaldo lascerà la Juventus a parametro zero nel 2022, ma il suo procuratore – Jorge Mendes – sta lavorando per portare il calciatore via da Torino già in questa sessione di mercato. Il Psg ha preso Messi – difficilmente i due potrebbero trovarsi compagni di squadra – e il Manchester City, nonostante difficoltà di arrivare a Kane, finora non ha preso in seria considerazione l’opportunità di acquistare Cr7: di sicuro il club inglese non vorrebbe pagare – visto l’alto ingaggio del portoghese – il cartellino alla Juventus, che chiede una ventina di milioni. Un clamoroso ritorno al Real Madrid è da escludersi, Ancelotti è stato chiaro oggi in un tweet. La volontà di Perez è  centrare l’obiettivo Mbappé, ora – se il Psg accetterà l’offerta di 100 milioni – oppure l’estate prossima a parametro zero. E Haaland? L’attaccante del Dortmund può liberarsi nel 2022 a 75 milioni di euro, grazie alla clausola presente sul suo contratto: per lui sarà asta internazione, parteciperà anche la Juventus. Intanto Allegri – che aspetta sempre Pjanic – considera Ronaldo “un valore aggiunto” per la Juve e, a pochi giorni dall’inizio del campionato, una sua partenza sarebbe contemplata solo nell’ambito di uno scambio con Icardi. Che però a Parigi sta bene e quindi l’operazione non si annuncia affatto agevole. 

Fiorentina, Atletico e Tottenham fanno sul serio per Vlahovic: Firenze in ansia

Rocco Commisso finora ha respinto le avance di club importanti per il suo centravanti Vlahovic. Il serbo sta discutendo con il club viola il rinnovo del contratto in scadenza 2023. Il Tottenham – con la partenza di Kane destinazione City – e Atletico Madrid stanno seriamente pensando a Vlahovic per rinforzare il loro attacco. La Fiorentina vuole 70 milioni di euro, entrambi i club sono disposti ad avvicinarsi a quella cifra. Sono giorni decisivi per questa situazione, il centravanti aspetta segnali (Atletico favorito): l’idea di confrontarsi con un palcoscenico più importante affascina Vlahovic. I tifosi viola sono preoccupati e intanto la dirigenza fiorentina sta monitorando Scamacca come possibile sostituto. Belotti piace, ma il “Gallo” è destinato a restare a Torino almeno per un’altra stagione. Su Zappacosta, poi, i viola hanno sorpassato l’Atalanta, alla ricerca del vice Hateboer, anche se la volontà del ragazzo è quella di aspettare la squadra di Gasperini per giocarsi la Champions. 

Napoli, arriva Juan Jesus ma Emerson si allontana 

Dopo la cessione di Luperto all’Empoli, il Napoli ha messo subito a disposizione di Spalletti un altro difensore. Questa mattina ha svolto le visite mediche Juan Jesus: l’ex calciatore della Roma – svincolato – sarà il quarto centrale, in attesa di conoscere il futuro di Manolas. Il greco è finito nel mirino dell’Olympiacos e De Laurentiis spera di poter far cassa con l’ex Roma per risolvere i problemi legati all’indice di liquidità. Brutte notizie, però, arrivano da Emerson, obiettivo di Spalletti: l’esterno italiano è vicino a lasciare il Chelsea per trasferirsi in Francia, al Lione. 
Sarebbe un altro colpo importante per la Ligue 1.

Milan, ecco Florenzi. La Sampdoria prende Supryaga

Vicina la chiusura della trattativa tra la Roma e il Milan per Florenzi: l’esterno italiano già nei prossimi giorni potrebbe arrivare a Milano per svolgere le visite mediche. Operazione in prestito oneroso (1 milione) con diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro. I giallorossi, alle prese con il nuovo infortunio di Smalling, pensano a Kabak. L’Empoli aspetta una risposta da Pinamonti: per l’interista c’è anche il Verona. Il Cagliari è alle prese con i casi relativi a Godin e Nandez: entrambi gli uruguaiani sono in uscita. Il difensore è stato proposto alla Fiorentina, mentre il centrocampista è finito nel mirino di Tottenham e West Ham, anche se la sua volontà è quella di andare all’Inter. La Salernitana chiude per Simy (al Crotone 6 milioni di euro) e cerca un difensore di esperienza da regalare a Castori. Messias andrà al Torino, mentre la Sampdoria segue sempre Supryaga: l’offerta di Ferrero è un prestito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. L’attaccante della Dinamo Kiev ha accettato il trasferimento in Italia, il club ucraino però chiede 12 milioni di euro.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime