Ligue 1: triplette di Neymar e Mbappè, il Psg torna al successo in trasferta

Ligue 1: triplette di Neymar e Mbappè, il Psg torna al successo in trasferta

Ligue 1: triplette di Neymar e Mbappè, il Psg torna al successo in trasferta

Paris Saint Germain esagerato: nella trentunesima giornata della Ligue 1 torna a far punti in trasferta dopo oltre due mesi dilagando 6-1 in casa del Clermont, quart’ultimo in classifica, e portando a +15 il proprio vantaggio su Rennes e Olympique Marsiglia. Dopo quattro ko di fila tra campionato e Champions lontano dal Parco dei Principi, la squadra di Pochettino passa allo Stade Gabriel Montpied con le triplette di Neymar e Mbappè.

<<la classifica della Ligue1>>

Messi inventa, Neymar e Mbappè segnano

Dopo appena 6′ sblocca il match Neymar, servito in mezzo all’area da Leo Messi. Pochi minuti più tardi è ancora la Pulce a mettersi in mostra con un altro assist, questa volta per il francese che a tu per tu con Desmas non sbaglia. Poco prima dell’intervallo Dossou accorcia le distanze su cross di Khaoui, ma nella ripresa gli ospiti dilagano.

Accade tutto in 12′, tra il 71′ e l’83’. Mbappè si procura il rigore che Neymar trasforma per il momentaneo 1-3, poi tocca all’attaccante transalpino calare il poker su assist del verdeoro, quindi il tris personale del numero 7 parigino con un bel destro a giro ancora su un’invenzione di Messi, quindi il sesto gol di Neymar, questa volta su suggerimento di Mbappè.

Il Rennes aggancia il secondo posto

Nell’altro anticipo importante vittoria per 3-2 in chiave Champions del Rennes sul campo del Reims. Triplo vantaggio della formazione di Genesio con la doppietta di Bourigeaud e la reti di Terrier, poi la reazione dei padroni di casa con Busi e Cajuste (su rigore); in mezzo anche il penalty sbagliato da Doumbia. Con questo successo il Rennes aggancia momentaneamente al secondo posto in classifica il Marsiglia, che giocherà domenica in casa contro il Montpellier.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments