Ligue 1: Neymar e Mbappè stendono il Bordeaux, il Psg prosegue la fuga

Il Paris Saint Germain non rallenta la propria corsa verso il decimo titolo. Al Matmut-Atlantique di Bordeaux la squadra di Pochettino vince 3-2 e resta saldamento al comando della Ligue 1 dopo 13 giornate con 10 punti di vantaggio sul Lens, vittorioso 4-0 in casa contro il Troyes. Continuano a far fatica i campioni in carica del Lilla, fermati sull’1-1 in casa dall’Angers.

<<La classifica della Ligue 1>>

Mbappè inventa, Neymar si sblocca

Al Matmut-Atlantique apre le marcature poco prima della mezz’ora Neymar che, dopo aver preso palla in area su assist dalla destra di Mbappè, si accentra e col destro batte Costil sul primo palo. Passano meno di 20′ e il brasiliano, sbloccatosi dopo cinque gare di digiuno, raddoppia al termine di un bellissimo scambio con Mbappè: splendido il colpo di tacco del francese a smarcare al limite l’ex Barcellona, rasoterra nell’angolino basso e Costil battuto per la seconda volta. Nella ripresa Mbappè, dopo aver partecipato attivamente ai due gol del compagno di reparto, trova la gloria personale con un tap-in a porta vuota su gentile concessione di Wijnaldum. Nel finale il Bordeaux prova a riaprirla, prima con Elis su assist del “milanista” Adli, poi con l’ex rossonero Niang, ma ormai è troppo tardi.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime