Ligue 1: Marsiglia in Champions, Monaco ai preliminari. Retrocedono Bordeaux e Metz

Ligue 1: Marsiglia in Champions, Monaco ai preliminari. Retrocedono Bordeaux e Metz

Ligue 1: Marsiglia in Champions, Monaco ai preliminari. Retrocedono Bordeaux e Metz

La Ligue 1 ha emesso i suoi ultimi verdetti. Il Marsiglia la spunta sul Monaco e centra la qualificazione diretta alla fase a gironi della prossima Champions League, costringendo la squadra del Principato a passare dai preliminari. Nella volata per le altre coppe europee, invece, sorridono Rennes e Nizza, che staccano rispettivamente il pass per Europa e Conference League, mentre resta fuori lo Strasburgo. In coda retrocedono Bordeaux e Metz, mentre il Saint Etienne va allo spareggio con l’Auxerre.

Marsiglia secondo, Monaco terzo

Con il Psg laureatosi campione con largo anticipo, in occasione dell’ultima giornata di campionato, i riflettori erano puntati sui piazzamenti utili per guadagnarsi l’accesso alle competizioni internazionali della prossima stagione. Al Velodrome il 4-0 allo Strasburgo (doppietta dell’ex Roma Gerson e gol di Under e Bakambu) permette all’OM di blindare il secondo posto, complice anche il 2-2 del Monaco sul campo del Lens, con la formazione del Principato raggiunta al 95′ da Ganago, dopo aver momentaneamente ribaltato il vantaggio di Frankowski con Badiashile e Ben Yedder.

Rennes in Europa League, Nizza in Conference

Si decide in extremis anche la corsa all’Europa League: il Rennes, due volte in svantaggio in casa del Lille (doppietta di Weah), pareggia prima con Bourigeaud al 75′ e acciuffa il definitivo 2-2 al 93′ con il colpo di testa di Guirassy. Il Nizza, sotto 2-0 a Reims dopo 17 minuti, la ribalta nella ripresa con una tripletta di Delort ma il 3-2 vale solo il quinto posto e la conseguente qualificazione alla Conference League. In coda, invece, può sperare ancora il Saint Etienne: grazie all’1-1 col Nantes, conquistato con la fondamentale rete di Hamouma al 79′ dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato su rigore da Blas, si aggiudica il terzultimo posto e l’esame di riparazione contro l’Auxerre.

Retrocedono Bordeaux e Metz

Inutile il successo per 4-2 sul campo del Brest per il Bordeaux, che finisce in seconda divisione assieme al Metz, travolto 5-0 al Parco dei Principi. Il Psg chiude così in bellezza e Mbappé, accolto in campo da un’autentica ovazione dai tifosi dopo l’annuncio del prolungamento di contratto, festeggia con una tripletta. Di Neymar e Di Maria le reti che completano la cinquina. Resta fuori dall’Europa il Lione, vittorioso per 2-1 sul Clermont, l’Angers chiude il campionato con un successo (2-0 al Montpellier), mentre finisce 1-1 fra Lorient e Troyes.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments