Liga, il Real Madrid pareggia 1-1 con l’Osasuna e si fa riprendere in vetta dal Barcellona

Al momento stai visualizzando Liga, il Real Madrid pareggia 1-1 con l’Osasuna e si fa riprendere in vetta dal Barcellona

Liga, il Real Madrid pareggia 1-1 con l'Osasuna e si fa riprendere in vetta dal Barcellona

Liga, il Real Madrid pareggia 1-1 con l'Osasuna e si fa riprendere in vetta dal Barcellona

Il Real Madrid inciampa a sorpresa sull’Osasuna (1-1) nel posticipo della settima giornata della Liga e consente al Barcellona di riprenderlo in vetta alla classifica. Gara sottotono degli uomini di Ancelotti che non hanno saputo gestire un gol di vantaggio e, nel finale, hanno sciupato il rigore della vittoria con Benzema.

<<La classifica della Liga>>

Kike Garcia replica a Vinicius

Avvio equilibrato con l’Osasuna che replica con due conclusioni pericolose di Abde alle occasioni sciupate da Benzema. Il Real insiste e al 42′ passa, con un pizzico di fortuna: su un cross a giro dal vertice sinistro dell’area di Vinicius, Sergio Herrera si fa ingannare da un movimento di Rudiger (in fuorigioco ma molto lontano dalla porta) e vede il pallone insaccarsi beffardamente nell’angolo opposto. L’Osasuna protesta ma il Var, giustamente, convalida. Gli ospiti tramutano la rabbia immediatamente in gol al rientro dagli spogliatoi: dopo appena 5′ arriva l’1-1 firmato da Kike Garcia che gira di testa sotto l’incrocio un cross dalla destra di Unai Garcia.

Espulso David Garcia, Benzema fallisce il rigore del 2-1

Il Real si rimbocca le maniche e al 78′ si procura la palla per tornare avanti: su un traversone Benzema viene spinto davanti alla porta da David Garcia che provoca rigore ed espulsione. Sul dischetto va lo stesso centravanti francese che, però, calcia malamente alto. In 11 contro 10 i blancos ma rischiano addirittura di capitolare al 90′ su un tiro al volo di Garcia. Gli uomini di Ancelotti si rendono veramente pericolosi solo nel recupero in cui sfiorano per due volte il 2-1 con Mariano e Benzema.

Rocambolesco 5-3 della Real Sociedad a Girona

Nelle altre gare domenicali spicca soprattutto la rocambolesca vittoria (3-5) della Real Sociedad sul campo del Girona. Per la formazione di Alguacil apre Sorloth, poi il ribaltone dei padroni di casa con Riquelme e Martinez. Prima della pausa il pareggio del Sociedad, ancora con Sorloth. Nella ripresa – pronti via – e il Girona si porta nuovamente in vantaggio con Castellanos. Gli ospiti, però, non ci stanno e si scatenano con i gol di Mendez, Zubimendi e Kubo.

Espulso Luiz Felipe, perde il Betis. Pareggia il Valencia di Gattuso

Pareggio esterno per 2-2 all’ultimo respiro per il Valencia di Gattuso a Barcellona contro l’Espanyol. Apre Gabriel Paulista per gli ospiti, poi il ribaltone dei padroni di casa con Joselu e Darder. Ma nei minuti finali accade di tutto: un rosso per parte, Marcos Andrè e Braithwaite, e il gol al 96′ della formazione allenata dal tecnico italiano con Comert. Infine vittoria di misura (1-0) del Celta Vigo contro il Betis Siviglia, avversario giovedì in Europa League della Roma. A decidere la sfida un gol messo a segno da Veiga al 9′. Da segnalare negli ospiti il rosso rimediato dall’italiano, ex Salernitana e Lazio, Luiz Felipe, al 20′.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments