Liga, il Barcellona rimonta l’Elche ed è terzo. L’Atletico Madrid vince in casa del Betis e vede la Champions

Liga, il Barcellona rimonta l'Elche ed è terzo. L'Atletico Madrid vince in casa del Betis e vede la Champions

Liga, il Barcellona rimonta l'Elche ed è terzo. L'Atletico Madrid vince in casa del Betis e vede la Champions

Terza vittoria consecutiva per il Barcellona che si impone in casa dell’Elche in un match valido per la 27esima giornata della Liga e sale al terzo posto, complice la vittoria dell’Atletico Madrid a Siviglia contro il Betis. Colchoneros che agganciano i blaugrana a 48 punti rientrando in zona Champions. Catalani a 7 punti dal Siviglia, secondo, ma con una gara in meno.

<<La classifica della Liga>>

Ferran Torres e Depay ribaltano l’Elche

Al Martinez Valero i blaugrana portano a casa il successo solo nel finale con un rigore di Depay. Finisce 2-1 per la squadra di Xavi che ribalta il match nella ripresa dopo aver chiuso il primo tempo sotto di un gol. Al 44′, infatti, l’Elche passa in vantaggio con la quarta rete stagionale di Fidel De la Torre, bravo nel beffare ter Stegen con un bel diagonale di sinistro. Nella ripresa, però, il Barça pareggia i conti con un tap-in di Ferran Torres, smarcato sotto porta da un tiro strozzato di Jordi Arba. L’ex City ha poco dopo la palla del vantaggio, ma calcia alto sopra la traversa a pochi passi da Edgar Badia. I catalani ci provano in tutti i modi, poi all’84’, dopo un consulto col var, l’arbitro concede il calcio di rigore agli ospiti per fallo di mano di Barragan in area. Dal dischetto Depay non sbaglia. Nel finale da segnalare l’espulsione dell’ex Palermo e Psg, Javier Pastore, dalla panchina.

Doppio colpo di Simeone, vittoria e zona Champions

Al Benito Villamarin l’Atletico Madrid vince lo scontro diretto col Betis Siviglia 3-1 e lo scavalca in classifica. La squadra di Simeone mette subito le cose in chiaro passando in vantaggio dopo poco più di un minuto con Joao Felix su assist di un indemoniato Correa. I padroni di casa rimettono le cose a posto pochi secondi prima dell’intervallo con un gran bolide di sinistro da fuori di Tello con Oblak che non può far altro che guardare la palla entrare in rete. I Colchoneros, dopo aver sfiorato il 2-1 con Gimenez che colpisce un palo, ritrovano il vantaggio pochi minuti più tardi ancora con Joao Felix con un gol fotocopia al primo, questa volta l’assist è di Marcos Llorente. All’80’ l’Atletico chiude il match con Lemar che trasforma un rigore in movimento dopo l’ottimo lavoro di Griezmann. Finisce così, col Betis che in una sola giornata scivola dal terzo al quinto posto.

Celta Vigo-Maiorca show, Cadice per la salvezza

Rocambolesca vittoria per 4-3 del Celta Vigo in casa contro il Maiorca. A decidere il match in favore dei padroni di casa le reti di Aspas (doppietta, uno su rigore), Galhardo e Suarez. Non bastano agli ospiti il gol di Gonzalez, l’autorete di Aidoo e il penalty trasformato da Sevilla. Da segnalare un rosso per parte: espulsi Mallo e Reina. Vittoria salvezza del Cadice che batte 2-0 il Rayo Vallecano. A decidere il match le reti di Alcaraz e Idrissi.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments