Liga: Benzema trascina il nuovo Real di Ancelotti

Il ritorno di Carlo Ancelotti sulla panchina del Real Madrid è vincente. Il tecnico italiano dà fiducia dal primo minuto non solo ad Hazard ma anche a Gareth Bale, mentre per il momento rimane fuori dalle rotazioni Isco. Primo tempo equilibrato contro l’Alaves, poi sale in cattedra Benzema, che sblocca dopo 3 minuti della ripresa con una fantastica soluzione al volo: è il gol numero 280 del francese con la maglia del Madrid. Nacho sigla il raddoppio sugli sviluppi di un corner, poi ancora Benzema a segno dopo un’azione travolgente di Valverde. L’Alaves accorcia dal dischetto con Joselu. A questo punto, il Real prova ad addormentare la partita con il possesso palla, riuscendoci. E nel finale è Vinicius Junior a fissare il 4-1.

Le altre

Tre pareggi nelle altre gare di giornata della Liga. Il Levante sblocca con un bellissimo destro a giro di Morales, il Cadice preme nella ripresa e trova il pareggio solamente al novantasettesimo, dopo aver rischiato di subire il raddoppio (palo di Morales). Pallone raccolto da Espino su cross da destra, dopo averlo arpionato riesce a indirizzarlo verso la porta con una splendida conclusione di controbalzo col mancino. Il Maiorca bagna il ritorno nella Liga con un buon pari contro il Betis. Apre Olivan andando a punire il portiere avversario dopo un bellissimo filtrante di Rodriguez, i biancoverdi crescono nel secondo tempo, sfiorano il pari con Canales e impattano con Manolo Reina che combina un pasticcio su un colpo di testa di Juanmi. Ancora Betis all’assalto, ma senza trovare il raddoppio. Reti bianche, infine, tra Osasuna ed Espanyol.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime