Leverkusen-Atalanta 0-1: Boga al 91′ firma il gol della sicurezza, nerazzurri ai quarti di Europa League

Leverkusen-Atalanta 0-1: Boga al 91' firma il gol della sicurezza, nerazzurri ai quarti di Europa League

L’Atalanta è ai quarti di finale di Europa League. La squadra bergamasca, ancora una volta, si trasforma in campo internazionale e, dopo la vittoria per 3-2 del match di andata, espugna la Bay Arena del Leverkusen grazie a un gol di Jeremie Boga in pieno recupero. Una gara generosa quella dei nerazzurri, soprattutto nel secondo tempo quando i tedeschi hanno spinto alla ricerca della rete che li avrebbe portati ai supplementari. Ma senza sfondare, anche grazie a una prova difensiva notevole dei bergamaschi, con Demiral a dominare la sua area di rigore e con Musso sempre molto attento e reattivo.

<<la cronaca della partita>>OK

Toloi esce per infortunio

Seoane schiera i suoi con una difesa a tre composta da Tah, Tapsoba, Hincapie. Adli e Diaby in attacco, mentre Demirbay, scontate le tre giornate di squalifica, opera sulla trequarti. Gasperini risponde col classico 3-4-2-1 con davanti Malinovskyi e Koopmeiners in appoggio a Muriel. L’Atalanta deve difendere un gol di vantaggio, ma comincia il match in attacco, pressando i tedeschi già nella loro metà campo. Hrádecky para facilmente un tiro di Muriel, ma chi ha una grande chance è Diaby che, servito da Bakker, calcia da dentro l’area: Musso col piede salva. Nell’azione si fa male Toloi che è costretto a uscire in barella per un infortunio muscolare. Al posto del capitano nerazzurro entra Djimsiti.

Muriel ci prova

Al minuto 28 la più grande occasione bergamasca del primo tempo: Zappacosta dal fondo sinistro mette al centro una palla veloce, Muriel é pronto alla deviazione vincente ma Tapsoba riesce ad anticipare il colombiano con un grande intervento e a salvare così i suoi. Poco dopo la mezz’ora ci prova Malinovskyi col suo sinistro, ma il portiere del Bayer para senza problemi. Al 35′ ancora Atalanta con Muriel, decisamente in serata sì, che dribbla Tah e conclude, ma Fosu-Mensah salva in angolo. Nel recupero dei primi 45′, angolo ospite e colpo di testa di Demiral che però termina alto. Comincia la ripresa e i tedeschi si gettano in attacco.

Assedio Bayer, ma decide Boga

Diaby ha subito una chance incredibile, ma Musso respinge alla grande. Quindi Demirbay ci prova direttamente da corner, ma il portiere argentino è ancora una volta attento. Al 53′ altra occasione per le Aspirine, ma Aranguiz da buona posizione calcia alto. Seoane a questo punto decide per un triplo cambio e si schiera con un 3-4-3: dentro Bellarabi, Azmoun e Andrich, e out Fosu-Mensah, Palacios e Demirbay. Gasperini invece risponde con Boga al posto di Malinovskyi.

Continua l’assedio tedesco, ma Bakker prende l’esterno della rete, e Andrich con un sinistro dal limite impegna Musso che blocca a terra. Gasperini alla fine rinuncia a Muriel (dentro Pessina) per lasciare Boga punta unica. L’Atalanta resiste dietro anche grazie a una mostruosa prova di Demiral, impeccabile su ogni pallone. E al primo dei cinque minuti di recupero i nerazzurri addirittura vincono la partita: pazzesca discesa palla al piede di Boga che, una volta entrato in area, supera facilmente Tah e, davanti a Hrádecky, batte il portiere di sinistro sul secondo palo.

Il tabellino

Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1 (0-0)
Bayer Leverkusen (3-5-2): Hradecky; Tah, Tapsoba, Hincapie; Fosu-Mensah (16′ st Bellarabi), Palacios (16′ st Andrich), Aranguiz (36′ st Alario), Demirbay (16′ st Azmoun), Bakker; Adli, Diaby. In panchina: Grill, Lamb, Kossounou, Paulinho, Sinkgraven. Allenatore: Seoane
Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi (10′ pt Djimsiti), Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta (33′ st Pezzella); Koopmeiners, Malinovskyi (20′ st Boga); Muriel (34′ st Pessina). In panchina: Rossi, Sportiello, Maehle, Mihaila, Scalvini, Pasalic. Allenatore: Gasperini
Arbitro: Letexier (Fra)
Rete: 46′ st Boga
Ammoniti: Fosu-Mensah, Andrich, Diaby
Angoli: 10-5
Recupero: 2′ pt, 5′ st.

Leverkusen-Atalanta 0-1: Boga al 91' firma il gol della sicurezza, nerazzurri ai quarti di Europa LeagueFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments