Le pagelle Napoli-Rangers: Simeone, altro che terza punta

Al momento stai visualizzando Le pagelle Napoli-Rangers: Simeone, altro che terza punta
Le pagelle Napoli-Rangers: Simeone, altro che terza punta

Napoli
Meret 6.5
Secondo clean sheet consecutivo, dopo quello di Roma. Si distende bene sul rasoterra di Morelos.
Di Lorenzo 6.5 Manda in porta Simeone e sforna anche un altro paio di assist, attento pure nella fase difensiva. Dal 41′ st Zanoli sv
Ostigard 7 Più di un rincalzo: si toglie la soddisfazione di segnare il gol numero 100 della storia del Napoli tra Coppa Campioni e Champions.
Kim 6.5 Dalle sue parti non passa uno spiffero, degnissimo erede di Koulibaly.
Mario Rui 6.5 Pennella il cross per il 2-0 di Simeone e lotta su tutti i palloni.
Ndombele 6.5 La traversa gli nega un bel gol, ma conferma di essere in crescita.
Lobotka 6.5 Altra dimostrazione di alta regia, lo stupore generale per un suo passaggio sbagliato la dice lunga. Dal 38′ st Zielinski sv
Elmas 6 Concede un po’ di respiro ai suoi compagni di reparto, ma non va oltre la sufficienza. Dal 28′ st Gaetano 6: comincia a trovare spazio.
Politano 6 Nella prima mezzora ha il diavolo in corpo, poi tira il freno a mano. Dal 28′ st Lozano 6: sta bene e si vede.
Simeone 7.5 Chiude i conti in un quarto d’ora con una doppietta, come terza punta è un lusso.
Raspadori 6.5 Si sposta sulla sinistra e conferma la sua duttilità, dando una mano anche a centrocampo. Dal 38′ st Zerbin sv.
All. Spalletti 7.5 Mette il suo timbro sulla dodicesima vittoria consecutiva, record nella storia azzurra. Il turn over funziona.

Rangers Glasgow
McGregor 6
Limita i danni con un paio di parate e l’aiuto della traversa.
Tavernier 5.5 Dalle sue parti si aprono le prime falle, fiacco anche nella fase di spinta.
King 5 Con Simeone se la passa malissimo, macchinoso e distratto. Dal 31′ st Barisic sv
Davies 5 Anche lui fa acqua al centro della difesa e no si salva nemmeno con le maniere forti.
Yilmaz 5.5 Concede troppo spazio alle folate sulla fascia degli avversari.
Lundstram 5.5 Ha l’alibi dell’inferiorità numerica in mezzo al campo, ma pecca anche di suo.
Sands 5.5 Cresce un po’ alla distanza, dopo un primo tempo molto negativo.
Wright 5 Non riesce a mettere brio nelle ripartenze della sua squadra. Dal 1′ st Sakala 6:spinge un po’ di più, ma senza incidere.
Tillman 6.5 Per quantità e qualità è il migliore dei suoi. Dal 22′ st Arfield 6: entra con buona volontà.
Kent 5.5 Attraversa la partita senza lasciare mai il segno.
Morelos 6 Arriva al tiro nel finale del primo tempo, ma perde il duello con Meret. Dal 22′ st Colak 5: ha una chance, arriva in ritardo.
All. Van Bronckhorst 5 In 180′ non è riuscito a segnare al Napoli nemmeno un gol.

Arbitro Meier (Turchia) 6.5 Partita facile da gestire, lo fa senza problemi.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments