Le pagelle di Sampdoria-Roma: Cristante una certezza, Belotti in cerca di sé

Al momento stai visualizzando Le pagelle di Sampdoria-Roma: Cristante una certezza, Belotti in cerca di sé
Le pagelle di Sampdoria-Roma: Cristante una certezza, Belotti in cerca di sé

Sampdoria

6 Audero Un paio di uscite brillanti.

6 Bereszynski Da quel lato, la Roma è impantanata.

5 Ferrari Il peccato originale di toccarla con un dito in una partita in cui tutti usano le mani.

6 Colley Finché non entra Zaniolo, sembra Thuram.

5 Audero Ha una voragine da riempire alle proprie spalle. Dal 1’ st Murru 5 Riesce a fare anche peggio.

5 Leris Lo noti solo per una litigata inspiegabile con Smalling. Friabile. Dal 1’ st Pussetto 6 Capisce presto che dietro El Shaarawy ci sono pascoli inesplorati.

5.5 Rincon Un cerino acceso in una pompa di benzina che perde. Dal 14’ st Verre 5 Un “giallo” per acclimatarsi al match.

5 Villar Sorride ai tifosi romanisti prima del fischio d’inizio. In campo, non li spaventa mai.

5.5 Djuricic Ferocemente aggredito da Mancini ogni volta che provava a volteggiare. Dal 30’ st Sabiri sv.

5 Gabbiadini Corsa a vuoto e un tiro al piccione. Dal 14’ st Quagliarella 5.5 Tentativi senza fortuna.

5 Caputo Chi l’ha visto?

5 All. Stankovic E’ ai piedi di una salita ripidissima. La salvezza sarebbe un miracolo.

Roma

Sv Rui Patricio Praticamente uno spettatore.

6.5 Mancini Marcature energiche: molto efficace.

6.5 Smalling A un certo punto segue Quagliarella fino alla sua area. Molosso.

5.5 Ibañez Abbassa i giri per non finire subito fuori.

6 Zalewski Colpevole di cercare la bellezza anche nel fango. Trovarla non era facile. Dal 39′ st Karsdorp sv.

6 Camara Il dinamismo che al centrocampo della Roma è mancato finora. Dal 24’ st Matic 5.5 Mourinho gli chiede i falli che mancavano al suo centrocampo .

6.5 Cristante Certezze granitiche.

6.5 Pellegrini Aveva sbagliato rigori più semplici. Questo, banalmente, vale tutta la sua serata.

5.5 El Shaarawy Pensieri offensivi frustrati. E uno schiaffo al pallone che per sua fortuna finisce comunque a Pussetto. Dal 30’ st Spinazzola 5.5 Timidissimo.

5 Abraham Nel wrestling di Marassi passa più tempo a terra che in piedi. Dal 24’ st Zaniolo 5.5 la Roma produce meno di una fabbrica in sciopero. Lui è l’unico che accende la scintilla della creatività. Il problema è che le occasioni che genera, le divora.

5 Belotti S’incurva e parte, ma dove voglia andare chi lo sa. Dal 39′ st Bove sv.

6 All. Mourinho Un gol e controllo. Il copione perfetto per lui.

6 Arbitro Di Bello Assiste a più contatti di un suo collega di lotta libera.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments