Le pagelle di Roma-Bodø/Glimt: El Shaarawy irrinunciabile, Abraham annodato

Roma 

5.5 Rui Patricio L’ultima volta ne aveva presi sei. Quindi, è andata bene.

5 Karsdorp Ha spesso campo, mai precisione.

5 Mancini La cosa migliore che fa è rialzarsi dopo un infortunio alla caviglia. Al palo.

5 Cristante Sul gol norvegese, ricorda di non essere difensore. Sui lanci è postino distratto.

5.5 Ibanez Quando prende Solbakken, è solo per stenderlo. Ma salva dal naufragio col 2-2.

4.5 Darboe Fuori fuoco, fuori posto, alla fine fuori e basta. Dal 1’ st Villar 5.5 Più vivo.

5 Veretout L’esclusione dalla nazionale lo intristisce.

6 Zaniolo L’amico geniale a cui Mourinho affida l’intera produzione offensiva, El Shaarawy lo ringrazia. Dal 20’ st Shomurodov 5.5 Attivo, ma impreciso.

4 Mkhitaryan Meglio che esca, così non pensi almeno fai qualcosa. Dal 1’ st C. Perez 5 Molle.

6.5 El Shaarawy Sbaglia una volta, forse due. Alla terza, inventa la cosa migliore del match. In questo momento, irrinunciabile. Dal 43’ st Zalewski sv.

4 Abraham Annodato su se stesso come i nastri delle vecchie musicassette. Dal 36’ st Mayoral 6 Il cross del 2-2. Non male per un epurato.

5 All. Mourinho Stavolta non può prendersela con le riserve, allora insiste con l’arbitro. Ma il risultato non esalta, anzi.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime