Le pagelle di Napoli-Udinese: Mertens dà la scossa, Osimhen trascinatore. Marì rovina tutto

Napoli

Ospina 6.5 Sorpreso dal rasoterra di Deulofeu, ma poi è super sul colpo di testa di Marì e di nuovo su Deulofeu nella ripresa.
Di Lorenzo 6.5 Non brillantissimo in difesa, si riscatta però con l’assist per il raddoppio di Osimhem. Il suo infortunio è un allarme per la Nazionale. Dal 33′ st Zanoli sv
Rrahmani 6 Non si è fermato mai e anche per questo soffre le progressioni di Beto. Ammonito, salterà l’Atalanta.
Koulibaly 6 Sbaglia i tempi dell’anticipo sul gol di Deulofeu, poi però ritorna dominante.
Mario Rui 7 Si procura la punizione del pareggio e pennella il primo assist per Osimhen, nel finale colpisce anche un palo in mischia.
Anguissa 6.5 Fa la differenza alla distanza, il suo motore diesel è fondamentale per Spalletti.
Lobotka 7 Recupera una quantità di palloni industriale e li gestisce con la solita intelligenza.
Fabian 5.5 Spaesato e senza energie, al netto di un bel tiro in porta. Inevitabile la sua sostituzione. Dal 1′ st Mertens 6.5: il suo ingresso nella ripresa è una scarica di adrenalina per compagni e tifosi.
Politano 6 Prova non straordinaria, proverà a rifarsi con Mancini in Nazionale. Dal 25′ st Zielinski 5.5: si procura l’espulsione di Marì, ma manca il gol della tranquillità.
Osimhen 8 Segna la seconda doppietta consecutiva e trascina di peso i compagni fuori dai guai. Unica pecca il cartellino giallo nel finale, che gli farà saltare l’Atalanta.
Insigne 6.5 Generoso, combattivo e sempre nella partita, Silvestri gli nega un bel gol. Dal 43′ st Elmas sv
All. Spalletti 7 Stavolta il 4-3-3 non funziona, ma lui è bravo a correggerlo nella ripresa con l’ingresso di Mertens.

Udinese

Silvestri 7 Tiene a galla i compagni con due parate super nel finale del primo tempo, su Insigne e Fabian. Nulla da fare invece su Osimhen.
Becao 5.5 Soffre anche lui la carica straripante del cannoniere nigeriano e lo perde di vista sul primo gol.
Marí 4 Super nel primo tempo, in cui impegna anche Ospina. Ma rovina tutto nella ripresa, sporcata definitivamente dall’espulsione.
Zeegelaar 5.5 Concorso di colpa nell’azione del raddoppio di Osimhen, va in difficoltà quando viene pressato.
Molina 6 Cala alla distanza dopo aver giocato un primo tempo molto positivo. Dal 31′ st Soppy sv
Pereyra 6.5 Pallone in banca, quando tocca a lui gestirlo. Ma si impegna anche nei recuperi. Dal 42′ st Jajalo sv
Walace 6.5 Pure lui emerge soprattutto nel primo tempo, quantità e qualità.
Makengo 6 L’ingresso di Mertens lo mette nei pasticci e fatica a trovare la posizione giusta. Dal 31′ st Samardzic sv
Udogie 6.5 Conferma le sue doti, soprattutto di incursore. Ma se la cava anche in difesa.
Deulofeu 7 Stappa la partita con un bel gol, sfiora il bis ed è una minaccia costante.
Beto 6 La sua velocità crea molte difficoltà alla difesa azzurra, ma sbaglia una chance di testa. Dal 22′ st Pussetto 5.5: meno incisivo.
All. Cioffi 6.5 Mette in campo una squadra tonica e ordinata, che non si arrende nemmeno con l’uomo in meno.

Arbitro Fourneau 6 La partita diventa nervosa e lui fa un po’ di fatica a gestirla.

Le pagelle di Napoli-Udinese: Mertens dà la scossa, Osimhen trascinatore. Marì rovina tuttoFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments