Le pagelle di Napoli-Sassuolo: solo applausi per Mertens, disastro Chiriches

Napoli

Ospina 6 Resta a guardare per quasi tutta la partita, nel finale Lopez gli fa gol da posizione ravvicinata.
Di Lorenzo 6 La sua assenza ha pesato tantissimo e fa la differenza anche con il motore in rodaggio. Dal 37′ st Zanoli sv
Rrahmani 7 Supera l’appannamento delle ultime settimane e nel finale si toglie anche la soddisfazione personale del gol.
Koulibaly 7 A Empoli non c’era e la differenza si vede. Mette in discesa il pomeriggio del Napoli con un gran colpo di testa. Ennesima prova da leader, in attesa di diventare nella prossima stagione capitano.
Mario Rui 6 Fa la sua parte senza strafare, rendendosi utile in entrambe le fasi. Dal 37′ st Ghoulam sv
Anguissa 6.5 Mostra di nuovo lo strapotere tecnico e fisico che lo ha reso spesso dominante.
Fabian 6.5 Mezzo voto in più per l’assist a Mertens, si rende utile anche con il fiato grosso. Dal 32′ st Demme sv
Lozano 7 Ritrova il gol e dimostra di aver ritrovato un po’ di brillantezza. Dal 32′ st Elmas sv
Mertens 8 Per lui non c’è contestazione, solo applausi. Li ripaga con una doppietta d’autore.
Insigne 7 Due assist da calcio d’angolo e tante giocate di qualità, per lasciare almeno un buon ricordo.
Osimhen 7.5 Primo tempo con un gol, un palo e un assist, poi tira il freno. Da 32′ st Politano sv
All. Spalletti 7 Ritrova d’incanto il Napoli di inizio campionato, organizzato in difesa e travolgente in attacco.

Sassuolo

Consigli 5 Prende sei gol e non riesce a limitare i danni, mettendoci anche del suo in un paio di occasioni.
Muldur 4.5 Lento in marcatura, impalpabile quando si spinge in avanti.
Chiriches 4 Ex senza veleno, inizia la partita con un assist involontario e non si riprende più. Dal 1′ st Ayhan 5: fa appena un po’ meglio.
Ferrari 5 Alza subito le braccia davanti alle incursioni di Mertens e Osimhen.
Rogerio 4 Le percussioni di Lozano lo mettono in grande difficoltà.
Frattesi 5 Prova a prendere qualche iniziativa, poi alza bandiera bianca. Dal 27′ Magnanelli sv
Lopez 6 Si guadagna la sufficienza mettendo a segno nel finale il gol della bandiera.
Berardi 5 L’assist per Lopez è il suo unico atto di presenza.
Djuricic 4.5 Resta in campo per meno di un mezz’ora, ma senza beccare palla. Dal 25′ pt Henrique 5: dovrebbe rendere più solido il centrocampo, ma ormai è tardi.
Raspadori 4.5 Non riesce mai a trovare la posizione giusta e si spegne senza lottare.
Scamacca 4 Non pervenuto, va a sbattere contro il muro di Koulibaly e Rrahmani. Dal 1′ st Defrel 5: tenta almeno qualche serpentina.
All. Dionisi 4 Presenta in campo una squadra troppo sbilanciata e senza motivazioni.

Arbitro Rapuano 6.5 Un po’ severa solo l’ammonizione per Frattesi, bravo a evitare l’inutile recupero.


Corsa Scudetto: il calendario di Milan, Inter, Napoli e Juve

  35a giornata 36a giornata 37a giornata 38a giornata
Milan 74 pt Fiorentina VERONA Atalanta SASSUOLO
Inter 72 pt UDINESE Empoli CAGLIARI Sampdoria
Napoli 67 pt Sassuolo TORINO Genoa SPEZIA
Juve 66 pt Venezia GENOA Lazio FIORENTINA

In maiuscolo le partite da giocare fuori casa

Classifica Serie A | Marcatori | Calendario completo Serie A


 

Le pagelle di Napoli-Sassuolo: solo applausi per Mertens, disastro ChirichesFonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments