Le pagelle di Napoli-Sassuolo: perfezione Osimhen, disastro Erlic

Al momento stai visualizzando Le pagelle di Napoli-Sassuolo: perfezione Osimhen, disastro Erlic
Le pagelle di Napoli-Sassuolo: perfezione Osimhen, disastro Erlic

Napoli
Meret 7
Rende molto più facile la partita dei suoi compagni con quattro parate, un paio decisive.
Di Lorenzo 6 Si fa prendere un po’ dalla frenesia di spingere e qualche volte pecca nel suo lavoro difensivo. Dal 34′ st Zanoli
Kim 7 Strappa l’ovazione del Maradona con una sortita, ma il meglio di sé lo dà in difesa.
Jesus 6 Fa bene la sua parte, anche se si concede qualche licenza evitabile.
Mario Rui 6,5 Bello l’assist per il tris di Kvaratskhelia, meno attento ed efficace nelle chiusure. La traversa gli nega il gol
Anguissa 6 Rientro soft dopo l’infortunio, prende un colpo al collo e si gestisce.Dal 11′ st Ndombele 6: voglioso, sfiora il gol.
Lobotka 6.5 Intelligente e ordinato, fa girare come un orologio tutta la squadra. Dal 34′ st Demme sv
Zielinski 6 Stavolta non spinge sull’acceleratore e apre gli spazi per i compagni. Dall’11’ st Elmas 6: utile, anche se tende un po’ a portare il pallone.
Lozano 6.5 Inizia l’azione del primo gol e per poco non fa centro nel recupero, si batte con continuità anche nei rientri difensivi.
Osimhen 8.5 Segna la sua prima tripletta in Italia e conferma i suoi grandi progressi pure come uomo d’area.
Kvaratskhelia 8 Si riscalda con due assist e poi si mette in proprio realizzando il terzo gol, inarrestabile. Dal 26′ st Raspadori 6: sfiora il gol dell’ex su punizione
All. Spalletti 7.5 Taglia il traguardo dei 50 gol in stagione alla fine di ottobre, è il regista di un capolavoro.

Sassuolo
Consigli 5.5
Non ha grandi responsabilità, ma non riesce nemmeno a limitare i danni.
Toljan 4.5 La sua marcatura su Kvara si rivela subito una missione disperata.
Erlic 4.5 Al centro si aprono delle voragini ed è in buona parte colpa sua.
Ferrari 5 Il suo rientro dopo la squalifica non basta per evitare il naufragio.
Rogerio 5 Soffre la velocità di Lozano e non riesce quasi mai a contenerlo.
Frattesi 5.5 Ha il merito di procurarsi due buone occasioni, ma il demerito di non sfruttarle. Dal 41′ st Harroui sv
Lopez 4.5 Perde in maniera imbarazzante il duello in cabina di regia con Lobotka. Dal 34′ st Obiang sv
Thorstvedt 5 Ha l’occasione per riaprire la partita e la spreca, poi scompare. Dal 19′ st Henrique 5.5: subentra maluccio a giochi già fatti.
Ceide 5 Presenza impalpabile, si merita la sostituzione nell’intervallo. Dal 1′ st Traorè 5: si fa scippare da Osimhen il pallone del quarto gol.ù
Pinamonti 6.5 Sfiora il palo, impegna Meret, si batte sempre. Dal 19′ st Alvarez 5: fiacco, fa rimpiangere il suo compagno.
Laurienté 5 Parte molto bene e per poco non sorprende Meret, ma si fa espellere per un fallo di frustrazione nel finale.
All Dionisi 5 Prova a giocarsela senza tatticismi e con questo Napoli è un peccato di presunzione.

Arbitro Rapuano 5 La partita è di facile gestione, ma gli sfugge il fallo di mano in area di Rogerio.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments