Le pagelle di Juventus-Roma: Szczesny trasformato, Pellegrini lottatore

Juventus
7.5 Szczesny
Ipnotizza Veretout e neutralizza il rigore ma non solo: trasformato rispetto all’inizio di stagione.
6.5 Cuadrado Attento e concentrato in copertura, nel secondo tempo ritrova la verve in attacco.
6.5 Danilo Il jolly di Allegri: splendido in recupero su Abraham, si ripete qualche minuto dopo sull’azione del rigore.
6 Bonucci Un missile sulla bocca dello stomaco lo mette fuori uso per qualche minuto: si riprende ma non brilla.
6 Chiellini Grave l’errore sull’azione del rigore, sbaglia tanto ma salva il risultato su Viña.
6.5 De Sciglio Uno dei migliori in bianconero: parte forte, trova il cross per il gol ma non solo. Dal 43′ st Alex Sandro sv
6.5 Bernardeschi primo tempo di sacrificio, nel secondo sfiora il capolavoro in rovesciata. Dal 31′ st Arthur 5.5 fuori condizione.
5.5 Locatelli Fatica contro il centrocampo giallorosso: meglio in copertura che in costruzione.
6 Bentancur Il vantaggio porta la sua firma anche se glielo soffia Kean. C Convincente.  
5 Chiesa Attacca lo spazio ma non trova lo spunto giusto. Non è la sua serata e con il passare dei minuti si incupisce. Dal 26′ st Kulusevski 6 crea scompiglio.
6 Kean Segna un gol quasi involontario, ne sbaglia un altro clamoroso nel secondo tempo sparando alto sulla testa di Rui Patricio. Dal 26′ st Morata 6 Attacca la profondità.
6 Allenatore Allegri Si copre e il risultato gli dà ragione.

Roma
6 Rui Patricio
Una deviazione lo beffa sul vantaggio della Juve. Sicuro sulla rovesciata di Bernardeschi
5 Karsdorp Incerto e confusionario, spreca tanto e scompare nel secondo tempo.
6 Mancini Scalda le mani di Szczesny di testa in avvio.
5.5 Ibanez Concorso di colpa sul gol, si riprende con il passare dei minuti.
5 Vina Spettatore nell’azione del vantaggio di Kean, spreca molto. Sfortunato nel secondo tempo, quando Chiellini gli nega il gol.
4.5 Veretout Litiga con Abraham per il rigore e sbaglia il suo primo penalty in giallorosso dopo 13 centri. Dal 36′ st Shomurodov sv
6 Cristante Quantità a centrocampo, prova anche il colpo dalla distanza.
6.5 Zaniolo parte forte e semina il panico. Esce per infortunio tra gli applausi di incoraggiamento dello Stadium. Dal 26′ st El Shaarawy 5 fumoso e mai pericoloso.
6.5 Pellegrini vivo e reattivo, lancia Abraham nell’azione del rigore. L’ultimo ad arrendersi.
6 Mkhitaryan La “rubata” a Chiellini avrebbe potuto cambiare la partita.
6 Abraham non sta bene ma nel primo tempo è un  pericolo costante. La stanchezza lo toglie dalla partita.
6 Allenatore Mourinho La sua Roma crea, l’atteggiamento è quello giusto, ma il gol gli rovina i piani.  Beccato dai tifosi bianconeri, mostra il “tre”.

5 Arbitro Orsato Fischia sull’azione del rigore e si preclude la possibilità di concedere il vantaggio.  Perde la partita di mano, fischiando 31 falli e mostrando 8 cartellini gialli.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x