Le pagelle di Inter-Venezia: Dumfries entra e cambia il match, Modolo non sbaglia nulla

Le pagelle di Inter-Venezia: Dumfries entra e cambia il match, Modolo non sbaglia nulla

Le pagelle di Inter-Venezia: Dumfries entra e cambia il match, Modolo non sbaglia nulla

Inter
6.5 Handanovic Qualche buona parata. Il gol sarebbe stato imparabile per chiunque.
5.5 Skriniar Si perde Henry che segna. Non riesce a impedire a Okereke di arrivare al tiro.
6.5 De Vrij Gran palleggiatore, oltre che solita guardia svizzera.
6 Bastoni La paternità non lo ha fiaccato. Sempre in movimento, sempre nell’azione. Dal 1′ st Dimarco 6 Corre, lotta, copre.
6 Darmian Gioca basso per quasi tutto il primo tempo, poi trova coraggio. Dal 28′ st Dumfries 7 Altro bel cross, altro assist. È il suo ingresso a svoltare la partita.
7 Barella Recupera qualsiasi pallone che vaghi dalle sue parti. E segna pure. Ammonito, viene sostituito. Dal 28′ st Vidal 6.5 Conferma il buon momento.
6 Brozovic Perde qualche palla di troppo. A volte nervoso. Ma il gioco passa comunque sempre dai suoi piedi. Dal 37′ st Vecino sv
6 Calhanoglu Deve condividere la sua zolla di campo con l’arbitro Marchetti, che in pratica lo marca a uomo.
6 Perisic Non contiene Ampadu quando servirebbe. Prezioso come sempre in attacco.
6.5 Dzeko Tante ne spreca, ma quella giusta la segna.
5.5 Lautaro Poco ispirato sotto porta. Dal 28′ st Sanchez 6 Entra carico.
6.5 All. Inzaghi Sono vittorie come queste che fanno la differenza in campionato.  
 
Venezia
6 Lezzerini Una parata bella e utile su Dzeko. Sui gol può ben poco.
6.5 Ampadu Assist per Henry e tante sgroppate in fascia. Cala nella ripresa.
5.5 Caldara Difende con intelligenza, fa i falli che servono. Ma si perde Dzeko sul gol del raddoppio
5.5 Ceccaroni Si perde nella moltitudine dei difensori veneziani. Spesso fuori posizione.
6.5 Modolo Spaesato in mezzo all’area sul gol di Barella, ma per il resto non sbaglia nulla. Mena Dzeko e si fa menare.
6 Ulmmann All’esordio in Serie A, non sfigura nel duello con Darmian.
5.5 Cuisance Un difensore aggiunto. Impalpabile in costruzione. Dal 21′ st Peretz 5.5 Non fa la differenza.
6 Vacca Con personalità, cerca il dribbling. Poi si fa male. Dal 25′ pt Fiordilino 6 Strappa palloni, accende il contropiede.
6 Tessmann Grandi recuperi in corsa, su Darmian e su Barella. Si spegne nella ripresa. Dal 21′ st Kiyine 5.5 Grinta che scade in irruenza.
6 Okereke Tanta corsa e due tiri in contropiede. Sembra poco, ma contro la difesa dell’Inter non lo è. Dal 37′ st Sigurdsson sv
7 Henry Si abbassa a cercar palloni. Poi sale in cielo e segna. Dal 37′ st Nani sv
6 All. Zanetti Fa quel che può con gli uomini che ha.

5 Arbitro Marchetti Arbitraggio inutilmente nervoso. Sembra sempre in balìa degli eventi. Spesso d’intralcio alla manovra interista sulla trequarti.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments