Le pagelle di Inter-Juventus: Perisic impressionante, Chiellini gigante

Le pagelle di Inter-Juventus: Perisic impressionante, Chiellini gigante

Le pagelle di Inter-Juventus: Perisic impressionante, Chiellini gigante

Juventus
6 Perin
L’unico vero tiro del primo tempo è imprendibile, idem i rigori e la botta finale.
5.5 Danilo Non riesce a contenere Perisic, come quasi nessuno quest’anno. Esce dolorante Dal 41’ st Morata 6 Sudore e dedizione.
5 De Ligt Sulle palle alte annulla Lautaro. Poi la grave ingenuità su De Vrij.
7.5 Chiellini Solito gigante, Dzeko si nasconde nella sua ombra. Dal 39’ st Arthur 5.5 Non incide.
6.5 Alex Sandro Corre, punta l’uomo, sbaglia. Poi la botta che finisce in rete. Dal 1’ pts Pellegrini 6 Punta l’uomo.
6 Zakaria Non esce su Barella che tira e segna. Per il resto, solido. Dal 22’ st Locatelli 5.5 Nulla aggiunge e qualcosa toglie.
6.5 Rabiot Tanto pressing, poco altro.
6 Cuadrado Nel primo tempo si nasconde, nel secondo ricompare.
7 Dybala Si sveglia dopo venti minuti, tira, cuce il gioco. Dal 10’ pts Kean 5.5 Inconsistente.
6.5 Bernardeschi È fra quelli che chiamano la riscossa bianconera.  Dal 22’ st Bonucci 5 Entra incerto, regala rigore.
6.5 Vlahovic Parte isolato e senza riferimenti. Quando i reparti si compattano fa un gol dei suoi.
5.5 All.Allegri Cerca di blindare il risultato, perde il gioco.

Inter (3-5-2)
6 Handanovic Grande parata su Vlahovic. Si fa ingannare da Alex Sandro. Nulla può sul serbo che raddoppia.
5 D’Ambrosio Si lascia incantare da Vlahovic sul 2-1. Dal 18’ st Dimarco 6.5 Sinistro fatato.Dall’11’ sts Bastoni sv
6 Skriniar Nella foga di raddoppiare il serbo, in area si perde qualcosa. Poi si registra.
5.5 De Vrij  Parte con chiusure da video tutorial sulla difesa. Nella ripresa si perde un po’.
6 Darmian Tanta corsa, poche idee. Dal 18’ st Dumfries 6.5 Con lui la fascia destra si fa pericolosa.
7 Barella Un gol che ricorda il suo idolo Stankovic
6.5 Brozovic Vede Barella largo e non ci pensa due volte. Non perde mai il pallino del gioco.
6.5 Calhanoglu Volenteroso ma pasticcione. Si fa perdonare col rigore. Dal 46’ st Vidal 6.5 Entra caldo.
8.5 Perisic Solito incontenibili incursore. Gol pazzesco.
5 Dzeko Troppo Chiellini per questo Dzeko. Dal 18’ st Correa 6 Sguiscia come un’anguilla.
6 Lautaro Sorvegliato speciale, non sfugge alla sua guardia. Si procura il rigore. Dal 46’ st Sanchez 6 Mobile.
7 All. Inzaghi Fin qui, due tituli.

5 Arbitro Valeri Troppo tollerante sulle proteste, di Brozovic ma non solo.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
7 giorni fa

non solo perisic.
il gol di barella era degno del miglior del piero.
il pareggio della juve é stato un gol di chiappa.
la juve ha speso 70 milioni senza contare stipendio e tasse PER NON VINCERE NULLA.