Le pagelle di Genoa-Inter: Ostigard un muro, Perisic timido

Le pagelle di Genoa-Inter: Ostigard un muro, Perisic timido

Genoa

6.5 Sirigu L’avvio è da brividi, ma lui ha il merito di non farsi travolgere. Provvidenziale spesso.
6 Hefti Pressa a tutto campo, con il rischio a volte di lasciare scoperta la propria fascia.
6 Maksimovic Si disimpegna bene nel gioco aereo. Dall 8’ st Cambiaso sv. Dal 16’ st Calafiori 6 Quantità.
7 Ostigard Perfetto in tutte le chiusure.
6.5 Vasquez Si adatta ad un ruolo non suo.
6 Badelj Spesso saltato, perché Blessin ama il lancio lungo dalla difesa. Presente quando deve esserci.
6 Sturaro Finché ne ha, emerge sul piano dinamico.
5 Gudmundsson Scellerato. Dopo 8 minuti ha la palla del vantaggio, la spreca. Dal 38’ st Amiri sv.
6.5 Portanova Altro giocatore trasformato da Blessin. Parte da sinistra, ma lo trovi ovunque. Moto perpetuo. Dal 38’ st Rovella sv.
5.5 Melegoni Più timido degli altri.
6.5 Yeboah Mette in crisi la difesa dell’Inter. Dal 16’ st Kallon 6 Si batte.
7 All. Blessin Ha cambiato volto al Genoa. Forse è tardi.

Inter

5.5 Handanovic Talvolta balbettante, soprattutto su una conclusione di Melegoni.
6.5 D’Ambrosio Scuote la traversa con un colpo di testa. Difesa e offesa. Dal 42’ st Caicedo sv.
5.5 De Vrij Spaesato, soprattutto nei primi minuti.
6 Bastoni Quando tiene alta la squadra, Genoa in affanno.
5 Dumfries Spinge meno del solito.
6 Barella Cerca di disorientare la retroguardia rossoblù. Poco continuo. Dal 38’ st Vecino sv.
5 Brozovic Fatica a cucire il gioco con la palla spesso in cielo.
5 Çalhanoglu Grave il tocco impreciso da pochi passi all’inizio. Dal 28’ st Vidal sv.
5 Perisic Poco intraprendente. Dal 38’ st Dimarco sv.
5 Sanchez Un mucchio di niente. Dal 28’ st Lautaro sv.
7 Dzeko Dappertutto. Generoso, forse troppo. Perché finisce per tirare poco in porta.
6 All. Inzaghi Non trova le mosse giuste.
6.5 Arbitro Chiffi Azzecca quasi tutto.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments