Le pagelle di Bologna-Inter: Medel gigante, Brozovic sotto ritmo

Le pagelle di Bologna-Inter: Medel gigante, Brozovic sotto ritmo

Le pagelle di Bologna-Inter: Medel gigante, Brozovic sotto ritmo

Bologna
7.5 Skorupski
Miracoloso su Correa, lucido sempre.
7 Soumaoro  Rude, ma efficace, soprattutto nei duelli
7.5 Medel  A tratti giganteggia
6.5 Theate Ingenuità ma anche tanto coraggio
6 De Silvestri  Mestiere a sufficienza
Soriano 6.5 Cala dopo una prima parte chirurgica Dal 22’ st Dominguez 6.5: provvidenziale di testa sulla linea di porta.
6.5 Schouten Risale da un avvio complicato
6 Svanberg Pochi strappi, molto sacrificio Dal 22’ Aebischer 6 semplifica ogni giocata
6 Hickey Dumfries lo sovrasta, ma lui non indietreggia.
7.5 Arnautovic Un gran gol, una gran serata Dal 43’ st Orsolini sv
5.5 Barrow Assist da fermo, a campo aperto in affanno Dal 32’ st Sansone 7: C’è quando succede l’incredibile. E segna un gol pesantissimo.
7 Tanjga Gli episodi incidono e aiutano, ma lo spirito dei suoi, alla Sinisa, vale oro.

Inter
4 Radu
Battesimo in campionato disastroso.
6.5 Skriniar Fa mezzo campo palla al piede e calcia in porta. Gran salvataggio su Arnautovic.
5.5 De Vrij Spesso lì in mezzo  senza nessuno da marcare.
5 Dimarco Arnautovic, 17 centimetri più alto, lo travolge. Dal 25’ st D’Ambrosio 6 Quantomeno non sbanda.
5.5 Dumfries Tanta energia ma a vuoto. Dal 35’ st Darmian 5.5 Fuori giri.
5.5 Barella Gioca senza gioia, esce con rabbia. Dal 18’ st Sanchez 5 Fa sempre la cosa più complicata.
5.5 Brozovic Prova a dare un ritmo, ma non ci crede neanche lui.
5.5 Calhanoglu Il contrario di sempre: perde palloni, impreciso. Dal 35’ st Gagliardini 5.5 Non incide.
7 Perisic Il gol è tutto suo: si va a prendere la palla, slalom, tiro pazzesco.
5.5 Lautaro Troppa fretta.
5 Correa Un colpo di testa parato, per il resto il nulla. Dal 18’ st Dzeko 5.5 Tiene la posizione e stop.
5.5 All. Inzaghi Difficile da spiegare il corto Dimarco su  Arnautovic.

5.5 Arbitro Doveri Lascia giocare. Poi, di colpo, cartellini a caso.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
26 giorni fa

“Da Skriniar e De Vrij fino a Cordaz: al termine della partita l’Inter si compatta intorno a Radu”. radu era quello che si lamentava perché lo facevano giocare poco?
per fortuna che ha giocato poco… altrimenti l’inter sarebbe in zona retrocessione.

castigamatti
Ospite
castigamatti
26 giorni fa

lacrime di coccodrillo…
quanti soldi prende radu di stipendio per fare una porcheria del genere?
e ha avuto il coraggio di dire che voleva andar via perché giocava troppo poco…
niente mi leva dalla testa che abbia fatto apposta.
a questo livello, in qualunque settore uno esperto puó fare un sabotaggio volontario e farlo sembrare un incidente.
un cameriere puó rovesciarti addosso la pastasciutta dicendo di essere inciampato, un taxista puó fingere di aver sbagliato strada per errore, persio un camionista puó uscire di strada e dar la colpa alla pioggia…
radu non é un interista: ci ha rovinato la stagione.
bisogna cacciarlo subito, altro che consolarlo.

Il Nerazzurro
Ospite
Il Nerazzurro
25 giorni fa
Reply to  castigamatti

Infatti, dovrebbero multarlo con un anno di stipendio, perché ha buttato all’aria un’intera stagione di tutta la squadra…