Lazio-Venezia 1-0: Immobile supera Piola e trascina i biancocelesti verso l’Europa

Lazio-Venezia 1-0: Immobile supera Piola e trascina i biancocelesti verso l'Europa

ROMA — Non poteva che essere Ciro Immobile, il capitano di oggi con la fascia rossa del capitano di ieri, Pino Wilson, a firmare il doppio sorpasso su Atalanta e Roma, tra l’altro proprio nella settimana del derby. Piegando il Venezia con un gol del centravanti azzurro su rigore, la Lazio sale dal settimo al quinto posto, a 7 punti dalla zona Champions.

<<la cronaca della partita>>

Anche quando gli ingranaggi della macchina da gol di Sarrilandia si ingolfano, Immobile trova il modo di buttarla dentro e regalare ai suoi una vittoria sporca ma preziosissima, la quarta di “corto muso” in campionato. Aveva già segnato in apertura di ripresa, il capitano biancoceleste, ma il Var lo aveva pescato in millimetrico fuorigioco. Pochi minuti dopo, lo stesso Var (Maresca) ha salvato l’arbitro Manganiello che non aveva visto un calcione in faccia di Crnigoj a Luiz Felipe in area: rigore e gol numero 21 di Immobile. Staccati Vlahovic nella classifica cannonieri di questo campionato e Piola in quella all time della Lazio in Serie A (144 a 143).

Il successo consente a Sarri – soddisfatto perché la Lazio è diventata meno vulnerabile in difesa – di preparare con più leggerezza il derby, anche se domenica non potrà contare su Zaccagni, diffidato e ingenuamente ammonito per simulazione. Prima della partita, l’omaggio a Wilson, scomparso pochi giorni fa: presenti i compagni dello scudetto del ’74. Lotito, sempre contestato dalla Curva Nord, ha consegnato una targa ai due figli dell’ex capitano. Per il Venezia, terz’ultimo, la salvezza resta una missione difficile ma non impossibile.

Il tabellino

LAZIO-VENEZIA 1-0

Lazio (4-3-3) Strakosha 6 – Patric 6 (33′ st Lazzari 6), Luiz Felipe 6.5, Acerbi 6.5, Hysaj 6 – Milinkovic 6, Leiva 6.5, Luis Alberto 6 (39′ st Basic 6) – Felipe Anderson 6.5, Immobile 7, Zaccagni 5.5 (26′ st Pedro 6). All.: Sarri 6.5.

Venezia (4-3-3) Maenpaa 6 – Mateju 5.5 (1′ st Ebuehi 6), Caldara 5.5, Modolo 5.5, Haps 6 – Fiordilino 5 (43′ st Sigurdsson sv), Ampadu 5, Busio 6 (33′ st Nani sv) – Crnigoj 4 (19′ st Kiyine 6), Nsame 5 (19′ st Henry 5), Okereke 6. All.: Bertolini (squalificato Zanetti) 6.

Arbitro: Manganiello 5.
Rete: 13′ st Immobile (rig.)
Note: ammoniti Mateju e Zaccagni. Spettatori 18mila circa.

Lazio-Venezia 1-0: Immobile supera Piola e trascina i biancocelesti verso l'EuropaFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments