Lazio, Martusciello: “Veemente la reazione allo svantaggio, soddisfatto della prestazione”

TORINO – L’agognato ritorno al successo, che manca dal 6-1 allo Spezia della seconda giornata, non c’è stato, però per come si era messa la partita l’1-1 colto dalla Lazio al 91′ allo stadio Olimpico ‘Grande Torino’ è un punto guadagnato. E dunque se lo tiene ben stretto Giovanni Martusciello, vice di Maurizio Sarri che ha scontato l’ultima giornata di squalifica. “Quando ti trovi davanti squadre che ti fanno lavorare in maniera sporca, fai fatica a mettere a punto le tue trame di gioco – afferma il tecnico in seconda dei biancocelesti ai microfoni di Sky Sport -. E’ complicato lavorare su certi meccanismi in questa fase del campionato. Stiamo pagando a caro prezzo degli errori individuali, ma dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno. Durante la settimana i miglioramenti si vedono, ma è importante che i giocatori capiscano determinati concetti”.

“Distrazione sul gol ma reazione veemente”

Il cinquantenne di Ischia, già al fianco dell’allenatore toscano ad Empoli e poi anche alla Juventus, dopo aver fatto da vice pure a Luciano Spalletti all’Inter, ci tiene comunque ad elogiare il carattere della squadra. “Sono soddisfatto della prestazione e dell’impegno che hanno messo i ragazzi. La squadra si è comportata bene, purtroppo c’è stata una disattenzione sul gol. Ma la reazione rispetto a quattro giorni fa è stata veemente. I ragazzi hanno speso tanto e hanno dato tutto, anche se ci sono margini enormi. Non bisogna seguire i risultati in questo momento, anche se facciamo piccoli passi in avanti. Speriamo – l’auspicio conclusivo di Martusciello – di consolidare al più presto alcuni concetti”.

Immobile: “Timorosi in campo, non deve succedere”

“Sembriamo timorosi quando scendiamo in campo e questo ci sta penalizzando. Abbiamo aggiustato la fase difensiva, ora dobbiamo fare bene in attacco. Stiamo effettuando dei cambiamenti e non è semplice. Incontrare una squadra forte come il Torino è dura, hanno un modo di giocare molto dispendioso e servivano parecchie energie stasera”. Lo ha dichiarato Ciro Immobile, autore del gol dell’1-1 nel pareggio contro il Torino, riconoscendo che non è un momento facile per i biancocelesti. “Da quando abbiamo perso la partita a Milano ci manca entusiasmo e questo non deve succedere – prosegue il centravanti a Sky Sport – Non ci si può abbattere per una sconfitta, anche se è arrivata con il Milan. Questi ko ci servono da lezione e dobbiamo riprenderci”. Anche perché domenica c’è un appuntamento da non sbagliare come ricorda il capitano della Lazio: “Abbiamo il derby e sarebbe un bel passo in avanti portare a casa una vittoria. E’ una partita che va giocata con il coltello tra i denti, a prescindere dal momento, e siamo convinti di farcela”, conclude il centravanti della Nazionale.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime