Kane, con Conte un amore scoppiato a suon di gol. Bayern Monaco sul centravanti del Tottenham

Al momento stai visualizzando Kane, con Conte un amore scoppiato a suon di gol. Bayern Monaco sul centravanti del Tottenham

Kane, con Conte un amore scoppiato a suon di gol. Bayern Monaco sul centravanti del Tottenham

Con le sei reti messe a segno in sette turni di campionato, Harry Kane sta facendo impazzire i tifosi del Tottenham. E nello stesso tempo incassa gli elogi di Antonio Conte. Con il tecnico italiano non è stato subito amore, anzi: all’inizio il centravanti della nazionale inglese non comprendeva i mediti di lavoro del tecnico e neanche le indicazioni tattiche, ma è bastato poco – qualche gol in più e le buona prestazioni – a far sbocciare il feeling tra i due. Nonostante il momento d’oro con il suo club, l’attaccante – considerando i 29 anni – punta ancora più in alto, anche se proprio l’arrivo di Conte sulla panchina degli Spurs ha permesso di nuovo al calciatore di giocare la Champions League.

Kane e l’assalto del Bayern Monaco

Lo scorso anno il Manchester City di Guardiola ha pensato di acquistare il calciatore, ma i 120 milioni di euro offerti non sono bastati a convincere Levy, che per lasciar partire il suo calciatore chiedeva 160 milioni. Dopo un anno, a far cambiare idea al presidente del Tottenham vuole provare il Bayern Monaco, ancora scosso dall’addio di Robert Lewandowski. I bavaresi hanno tentato un approccio già negli ultimi giorni di agosto, ma il tutto è stato rispedito al mittente da parte del club londinese. La parola d’ordine di Antonio Conte è stata chiara: Kane non si tocca.

Kane al Bayern, servono più di cento milioni

Il discorso, però, potrebbe cambiare già nella sessione invernale di mercato – che aprirà i battenti a gennaio dopo il Mondiale in Qatar – con il  Bayern pronto a riprendere i contatti con la dirigenza del Tottenham. Kane è disposto a lasciare la Premier: diventare l’erede di Lewandowski in Bundesliga stuzzica e non poco il centravanti. L’accordo economico con l’entourage del calciatore non è un ostacolo insormontabile, come si è visto con De Ligt, quello con il Tottenham sì. L’attaccante è il primo obiettivo dei tedeschi, che dovranno fare follie – la proposta non potrà comunque essere inferiore a 100 milioni di euro – per portare Kane in Bundesliga.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments