Juventus stretta tra Nazionali e Malmoe. A Napoli senza sudamericani, Allegri ci pensa

TORINO – Una squadra al completo, con tanto di riserve pronte a subentrare. Max Allegri ha ripreso gli allenamenti oggi alla Continassa, dopo il ko casalingo con l’Empoli e la fine del mercato. L’allenatore ha dovuto fare a meno di diciassette calciatori, una squadra completa, in giro per il mondo tra Europa (Chiellini, Bonucci, Bernardeschi, Chiesa, Locatelli, Kean, Morata, Kulusevski, Szczesny, De Ligt e l’ultimo aggiunto, Rabiot, convocato al posto di Kanté da Deschamps), America e  Sud America (McKennie, Cuadrado, Danilo, Alex Sandro, Bentancur e Dybala). Se per gli Europei i rischi arrivano principalmente dalla stanchezza accumulata, discorso diverso per i nazionali sudamericani e per McKennie, che arriveranno a Torino nell’immediata vigilia della partita con il Napoli, giocando le ultime partite nella notte tra giovedì e venerdì prima di imbarcarsi e tornare in Italia.

Allegri medita sui sudamericani

Il tutto con la partita d’esordio in Champions League contro il Malmoe alle porte, in programma martedì 14 settembre in Svezia alle 21: altro volo per i diciassette nazionali prima di esordire nella massima competizione europea. A tal proposito Allegri sta meditando di tenere a riposo i sudamericani contro il Napoli, o quantomeno di centellinarne l’utilizzo magari a partita in corso.

La lista Champions

La Juventus ha anche comunicato la lista dei giocatori che saranno impegnati nella prima fase della Champions League. Come previsto due calciatori sono stati esclusi: il giovane brasiliano Kaio Jorge, che ha avuto problemi fisici in questa prima parte di stagione e che è ancora ai box, e il laterale Luca Pellegrini, in procinto di lasciare la Juventus durante il mercato ma rimasto alla corte di Allegri. È stato invece inserito nella lista il brasiliano Arthur, operatosi a luglio per la riduzione della calcificazione ossea alla gamba destra e attualmente in fase di riabilitazione: il regista, unico nel ruolo nella rosa bianconera, salterà le prime partite e tornerà a disposizione di Allegri indicativamente dalla quarta giornata, prima di ritorno del girone Champions della Juventus.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime