Juventus, Di Maria si fa male ancora: infortunio e sostituzione dopo 22 minuti

Al momento stai visualizzando Juventus, Di Maria si fa male ancora: infortunio e sostituzione dopo 22 minuti
Juventus, Di Maria si fa male ancora: infortunio e sostituzione dopo 22 minuti

HAIFA – Uno scatto, lo stop, la mano portata rapidamente alla coscia. E gli occhi a fissare la panchina. Dopo appena 22 minuti di gioco della partita di Champions League contro il Maccabi Haifa in Israele, l’esterno della Juventus, Angel Di Maria, si è arreso a un nuovo infortunio muscolare. Un evidente risentimento al bicipite femorale della coscia destra. Lo sguardo sconsolato, la resa immediata e la sostituzione col polacco Arkadiusz Milik

Di Maria, terzo infortunio da inizio stagione

Per l’argentino si tratta del terzo infoirtunio muscolare dall’inizio di questa stagione. L’ex Psg si era già fatto male a ferragosto, dopo la prima giornata di campionato: un problema all’adduttore dell’altra gamba, la sinistra che lo aveva costretto fuori per due settimane. Poi, dopo il rientro, si era nuovamente fermato dopo il match contro la Fiorentina, a inizio settembre, sempre agli adduttori: in quel caso erano bastati una decina di giorni prima di poter rientrare.

Di Maria, possibili tempi di recupero

Da capire l’entità del problema riscontrato a Haifa: gli accertamenti verranno effettuati nelle prossime ore, fondamentale capire se abbia riportato una lesione muscolare oppure se si tratti di una semplice contrattura. Nel primo caso i tempi possono dilatarsi anche oltre un mese. Nel secondo invece sarebbe risolvibile in 10-15 giorni. Sembra quasi abbattersi una maledizione sull’Argentina in ottica Mondiali in Qatar: il ct Scaloni deve già preoccuparsi per le sorti del romanista Paulo Dybala

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments