Italiano: “Ci serve la vittoria, in Scozia sarà una Fiorentina spavalda”

Al momento stai visualizzando Italiano: “Ci serve la vittoria, in Scozia sarà una Fiorentina spavalda”

“Veniamo per cercare di essere spavaldi, di forzare un po’ la mano ci serve una vittoria. La classifica del torneo ci chiede questo ed è una gara importante. Vogliamo ottenere un risultato pieno e domani ci proveremo”. Vincenzo Italiano vuole una Fiorentina decisa in Scozia contro gli gli Hearts Edimburgo. “Gli ultimi venti minuti di Bergamo abbiamo provato a mettere dentro tutti gli attaccanti per cercare di fare gol, ho visto risposte positive anche cambiando assetto e mettendo Cabral e Jovic insieme. Lo abbiamo interpretato bene quel modo di stare in campo contro l’Atalanta, ma domani gli Hearts giocheranno in modo diverso e quindi valuteremo quale assetto usare”, ha aggiunto.

“Da chi è subentrato ho visto uno spirito diverso come da Jovic a Bergamo per esempio. Lui ha bisogno di fiducia, da sé stesso e da chi gli sta intorno. L’ho visto bene in allenamento. Dagli attaccanti, continuando a creare a proporre, e provare sono sicuro che sicuro che arriveranno i gol. Anche gli esterni devono andare verso la porta. Cosa serve a Jovic? Anche un goal sporco per far crescere l’autostima”.

In conferenza stampa anche Igor: “In questo momento sappiamo dell’importanza della gara di domani. Sappiamo che dobbiamo migliorare, fare gol e vincere la partita. Sappiamo che non siamo la squadra vista ad Istanbul. Tutti dentro lo spogliatoio conosciamo il nostro valore e la nostra qualità, penso che domani possiamo fare una grande partita e tornare a Firenze con tre punti che è la cosa piùimportante”, ha detto il difensore. Lo ha detto il difensore viola Igor alla vigilia della sfida in programma domani ad Edimburgo fra Heart of Midlothian e Fiorentina, gara valida per il girone A di Conference League. “Se una squadra non sta vincendo non è colpa di un solo giocatore”, ha aggiunto Igor.

Italiano: "Ci serve la vittoria, in Scozia sarà una Fiorentina spavalda"Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments