Italia, i convocati di Mancini per Inghilterra e Ungheria: novità Provedel, Vicario e Mazzocchi. E c’è il ritorno di Immobile

Italia, i convocati di Mancini per Inghilterra e Ungheria: novità Provedel, Vicario e Mazzocchi. E c'è il ritorno di Immobile

Italia, i convocati di Mancini per Inghilterra e Ungheria: novità Provedel, Vicario e Mazzocchi. E c'è il ritorno di Immobile

I due portieri di Lazio ed Empoli, Provedel e Vicario, e il terzino della Salernitana Mazzocchi sono le novità delle convocazioni di Mancini. Tra i 29 prescelti c’è il ritorno di Grifo, c’è la conferma di Gnonto, Pobega, Gatti, Cancellieri, Zerbin. C’è Immobile, con Raspadori e Scamacca, non Zaniolo Spinazzola e Belotti. Restano, della vecchia guardia ormai senza Chiellini, Insigne e Bernardeschi emigrati nella Mls americana, Donnarumma, Bonucci, Jorginho, Verratti, Pellegrini, Di Lorenzo, Acerbi, Emerson, Cristante, Toloi e appunto Immobile. Bastoni e Tonali si candidano a un posto tra i titolari. In attacco si fa largo Politano, dopo l’eccellente avvio di stagione.

Il Mondiale di novembre-dicembre s’avvicina e la Nazionale campione d’Europa, che in Qatar non andrà, comincia ad avvertire la dolorosa sensazione dell’assenza dal torneo più importante per la seconda edizione consecutiva. Per attenuarla, Mancini ha proseguito con le novità per la Nations League, che venerdì 23 settembre a Milano con l’Inghilterra e lunedì 27 a Budapest con l’Ungheria chiuderà il girone degli azzurri. Il ct, sotto la cui gestione gli esordienti hanno toccato quota 50, potrebbe innalzare ulteriormente il tetto. Dei 12 debuttanti di giugno (Gnonto, Pobega,  Dimarco, Zerbin, Gatti, Cancellieri, Luiz Felipe, Frattesi, Ricci, Salvatore Esposito, Caprari e Scalvini) resistono i primi sette, promossi dopo la chiamata per le prime quattro partite di Nations League.

Nelle quali, dopo la fragorosa batosta della Finalissima di Londra con l’Argentina (0-3), la Nazionale ha ottenuto risultati contrastanti  (1-1 con la Germania a Bologna, 2-1 con l’Ungheria a Cesena, 0-0 con l’Inghilterra a Wolverhampton, l’urticante 2-5 ancora con la Germania a Moenchengladbach), ma ha sfoggiato tante novità. Mancini stavolta non ha dato il via libera a tre potenziali candidati – il difensore Buongiorno del Torino, il centrocampista Miretti della Juventus, il terzino Udogie dell’Udinese, il centrale Okoli dell’Atalanta. ? stata premiata la voglia di Nazionale di Scamacca e Gnonto, che anche per questo si sono trasferiti in Premier League, mentre le ottime partite di Grifo in Bundesliga col Friburgo ne hanno suggerito nuovamente la chiamata, dopo che era stato fino all’ultimo in corsa per l’Europeo. Il gruppo più folto è quello del Napaoli, con 5 convocati, segue l’Inter con 4.

Le due partite che attendono gli azzurri hanno una certa importanza. La classifica del Gruppo 3 della Lega A di Nations League dice infatti che l’Italia è terza con 5 punti, alle spalle di Ungheria (7) e Germania (6) e davanti all’Inghilterra (2): è dunque ancora tutto possibile, sia la vittoria del girone sia la retrocessione in Lega B, che però può essere scongiurata subito, a San Siro, contro l’Inghilterra.

I convocati di Mancini

Portieri
Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli).
Difensori
Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Luiz Felipe (Betis Siviglia), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Rafael Toloi (Atalanta).
Centrocampisti
Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Tommaso Pobega (Milan), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain).
Attaccanti
Matteo Cancellieri (Lazio), Wilfried Gnonto (Leeds), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Alessio Zerbin (Napoli).

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments