Inter-Roma, Mourinho ignorato a San Siro

Inter-Roma, Mourinho ignorato a San Siro

MILANO – Ignorarsi per novanta minuti. Ma dandosi appuntamento alla fine, per ricongiungersi come farebbero due fidanzatini che si ritrovano da adulti. José Mourinho e il pubblico interista avevano altro per la testa, al fischio d’inizio di Inter-Roma. Quando il megafono dello stadio ha scandito il nome dell’allenatore portoghese, nessuno s’è sognato di accompagnarlo con entusiasmo: un silenzio, qualche mugugno che era l’eco dei fischi alla panchina romanista (succede in tutti gli stadi, alle formazioni degli avversari), ma nessun boato, nessuno slancio.

Classifica | Calendario | Marcatori

Prima, qualche applauso aveva accompagnato l’ingresso in campo del guru di Setubal, indimenticabile profeta del triplete nerazzurro del 2010. Ma ora a Milano l’obiettivo è concentrato sul presente: uno scudetto da vincere. Così, anche José ha “meritato” un assaggio di indifferenza, anche se da queste parti non sarà mai tale. 

Ma nemmeno lui, José, ha dato particolari segnali: il riscaldamento lo ha passato in campo, alzando ogni tanto lo sguardo, come a riassaporare vecchie sensazioni. Ma senza saluti alle tribune, senza gesti evidenti. In fondo, la sua Roma è nel vivo di una stagione che potrebbe ancora riservargli piacevoli sorprese. E quindi, meglio fingere di non sentire l’effetto che fa tornare a casa. O almeno di rimandare i saluti più affettuosi per la fine, quando la rivalità lascerà il posto all’amore incondizionato. 

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
26 giorni fa

probabilmente per il pretino pelato rossonero piagnucolone questo gol di lautato martinez era da annullare… perché qualcuno in fuorigioco stava ostacolando la visuale al portiere della roma.

il TF interista
Ospite
il TF interista
26 giorni fa
Reply to  castigamatti

Lautaro shoooow…
e c’è pure chi dice di venderlo😂😂😂