Inter, Inzaghi: “Gara non semplice, sapevamo che dovevamo avere pazienza”

MILANO – Ha faticato per un’ora ad affondare i colpi di fronte alla compattezza di un avversario che difende da squadra, poi l’uno-due di Correa ha tolto le castagne dal fuoco all’Inter e steso l’Udinese. Simone Inzaghi, tornato in panchina dopo la squalifica, può dunque godersi una vittoria corroborante in vista della sfida Champions con lo Sheriff e poi del derby della Madonnina. “Abbiamo preparato bene una gara non semplice – sottolinea il tecnico nerazzurro ai microfoni di Dazn -. L’Udinese è una squadra organizzata con lo stesso allenatore da diverso tempo. Sapevamo di dover avere pazienza e che una volta sbloccata sarebbe stato più semplice”.

“Poter ruotare uomini grandissima risorsa”

Decisiva nel cambiare volto alla partita la doppietta di Correa, l’attaccante che proprio l’allenatore ha fortemente voluto con sé dopo averlo guidato alla Lazio. “Lo conosco, ha grandissima qualità – spiega Inzaghi – e quando sta bene fisicamente può avere tantissime giornate come quelle di oggi. Barella? E’ un trascinatore, sente la maglia dell’Inter addosso ed è un valore aggiunto per noi. Nel primo tempo avremmo potuto muovere più velocemente la palla, nonostante ciò abbiamo avuto occasioni importanti. Nella ripresa siamo stati bravi, sapevamo che col passare dei minuti avremmo avuto più spazi”. Il timoniere dei campioni d’Italia sta sfruttando a dovere, in questa fase dai tanti impegni ravvicinati, la profondità della sua rosa. “Con i cinque cambi, le sostituzioni diventano quasi più importanti di chi gioca dall’inizio. Ho la fortuna di avere tutti a disposizione, poter ruotare è una grandissima risorsa – conclude l’allenatore dell’Inter – perché giocando così tanto è difficile ricaricare energie fisiche e mentali”.

Correa: “Ora sotto con Champions e derby”

“Era una gara complicatissima, vincere è stato davvero molto importante. C’erano pochi spazi, ma non abbiamo mai smesso di giocare. Ora pensiamo alla Champions, una gara da vincere. Poi penseremo al derby, che sarà sicuramente una bellissima giornata”. Parla da leader Joaquin Correa, autore della doppietta che ha regalato all’Inter la vittoria. “Purtroppo questi infortuni mi hanno un po’ fermato, ma ora sto ritrovando la forma – ha aggiunto l’attaccante argentino intervistato da Sky Sport – e cerco di aiutare in ogni modo possibile. Nel primo tempo non mi stavano riuscendo le cose, ma io non smetto mai di provarci. Ora continuo su questa strada”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime