Inter, c’è l’insidia Fiorentina: ma intanto gli ‘studiosi’ già le assegnano lo scudetto

Giocare con l’esplicito favore del pronostico non piace a nessuno. Ma qualcuno lì sopra, almeno nelle previsioni, ci deve pur stare. E secondo il Cies, osservatorio sul mondo del calcio con sede in Svizzera, a vincere lo  scudetto nel prossimo maggio sarà di nuovo l’Inter.

Fuori dalla Champions Atalanta, Sassuolo e Lazio

La squadra di Simone Inzaghi, che martedì a Firenze dovrà fare a meno degli infortunati Vidal e Correa, secondo la simulazione dell’International center of sport studies ha più probabilità delle rivali di ripetere la performance della scorsa stagione. I ricercatori di Neuchatel, incrociando dati statistici relativi alla performance dei singoli giocatori e delle squadre, vedono come probabile secondo classificato il Napoli, terzo il Milan e quarta la Roma, a occupare l’ultimo posto Champions. Seguono nell’ordine Atalanta, Sassuolo e Lazio. Quanto alle retrocessioni, lo studio dà per spacciate Venezia, Spezia e Salernitana.

Inter in cerca di conferme dopo l’avvio sprint

Sulla previsione della performance dei nerazzurri pesa in positivo, anche se non in modo preponderante, l’avvio sprint della squadra in campionato. L’Inter, capace di un gioco aggressivo e spesso travolgente, nelle prime quattro partite ha segnato 15 gol incassandone quattro, raggiungendo tre vittorie e un pareggio. Dovrà riuscire a ripetersi contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano, reduce da tre vittorie di fila dopo la sconfitta all’esordio con la Roma di Mourinho. Per riuscirci dovrà puntare sulla coppia Lautaro-Dzeko, visto che il Tucu Correa ha lasciato il campo dopo mezz’ora nella gara stravinta sabato per 6-1 col Bologna. Per la fascia destra scalpita Perisic, e si prepara a tornare sulla mezzala sinistra dal primo minuto Calhanoglu.

In Premier City favorito, in Spagna torna il Real

Lo studio del Cies non riguarda solo la Serie A. Per quanto riguarda la Premier League, il centro vede come più probabile vincitore il Manchester City, che pure dopo cinque partite si trova quinto, a tre punti dalla vetta. Completano la pattuglia delle favorite per la qualificazione in Champions il Manchester United, il Liverpool e il Chelsea. In Bundesliga, dietro all’insuperabile Bayern Monaco, vengono Wolfsburg, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen. Il Psg di Leo Messi e Mbappé è visto come trionfatore designato della Lugue 1 francese, seguito da Olympique Marsiglia, Lione e Monaco. Fuori dai giochi il Lille, vincitore dell’edizione passata. Per quanto riguarda la Spagna lo scenario più probabile è il ritorno del Real Madrid sul tetto della Liga, davanti ad Atletico, Barcellona e Siviglia.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x