Insulti alla Figc, la Procura federale apre indagine sul consigliere di Lega Blandini

Insulti alla Figc, la Procura federale apre indagine sul consigliere di Lega Blandini

La Procura della Federcalcio ha aperto un’indagine d’urgenza sul consigliere di Lega Gaetano Blandini, eletto con l’appoggio della cordata Lotito, che avrebbe pronunciato insulti nei confronti dei dirigenti della federazione in una riunione tecnica svoltasi nella giornata di lunedì. Al presidente Gravina è stato infatti riferito che Blandini avrebbe detto che “in federazione sono drogati e ladri”: su queste basi il numero uno della Figc ha fatto un esposto alla Procura che ha immediatamente aperto l’inchiesta.

Insulti alla Figc, la Procura federale apre indagine sul consigliere di Lega BlandiniFonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments