Il giallo dell’orecchino di Nzola: perché è stato sostituito dopo dieci minuti

Il giallo dell'orecchino di Nzola: perché è stato sostituito dopo dieci minuti

Il giallo dell'orecchino di Nzola: perché è stato sostituito dopo dieci minuti

Incredibile scena quella vista al Picco nel primo anticipo della 33 giornata di Serie A tra Spezia ed Inter: M’bala Nzola, entrato al 60′ al posto di Manaj, dopo qualche minuto e’ stato ‘pizzicato’ dall’arbitro con l’orecchino e fatto uscire momentaneamente per toglierlo. Sfortunatamente l’attaccante bianconero non e’ riuscito a sfilarselo neanche con l’aiuto della panchina e, dopo aver perso diverso tempo lasciando i suoi in dieci uomini, e’ stato sostituto da Thiago Motta, che stizzito ha fatto entrare Antiste. E’ durata cosi’ neanche dieci minuti la gara di Nzola, messo fuori causa da un orecchino.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments