Iago Falque, da calciatore a imprenditore: compra una squadra in Spagna

Al momento stai visualizzando Iago Falque, da calciatore a imprenditore: compra una squadra in Spagna
Iago Falque, da calciatore a imprenditore: compra una squadra in Spagna

ROMA – Da calciatore a presidente. Ricordate Iago Falque? In Serie A aveva giocato con il Genoa, la Roma, il Torino e il Benevento, dopo un passato nelle giovanili della Juventus. Un trequartista o esterno d’attacco, tutto mancino, lampi di classe e qualche pausa di troppo. Ora è pronto a cambiare vita. 

Falque acquista il Coruxo

Oggi Falque è un calciatore dell’America Cali, in Colombia, ma a pochi mesi dalla scadenza del suo cotratto è già proiettato nel futuro. In queste ore infatti, il calciatore spagnolo sta concludendo le pratiche per un ritorno a casa. Ma in un ruolo diverso. E’ infatti in procinto di acquistare una squadra della terza serie spagnola, il Coruxo futbol club, società di un piccolo centro marinaro a sud di Vigo, affacciato sull’oceano Atlantico e a pochi chilometri dal nord del Portogallo. 

Obiettivo Liga in 5 anni

Perché il Coruxo? Semplice: Falque è nato a Vigo a pochi chilometri dallo stadio “O Vao”, unico impianto in tutta la Spagna raggiungibile anche via mare e figlio di Carmela Silva, politica spagnola militante del Partito socialista operaio spagnolo a Pontevedra, non lontano da Vigo. Ovviamente, non si imbarcherà da solo in questa impresa, che ha anche una partecipazione italiana. Perché l’Italia è la seconda patria di Falque e perché il progetto è serio e ha bisogno di risorse. Con lui infatti parteciperà all’acquisto del club anche la Matteo Saba Holding, società di partecipazione e sviluppo industriale. L’investimento di partenza è di una decina di milioni, ma prevede anche un’operazione di quotazione attraverso la piattaforma Binance. Una nuova forma di finanziamento grazie alle nuove tecnologie, e che dovrà sostenere il progetto. Che ha un obiettvo ambizioso: scalare le categorie per raggiunegre la Liga in 5 anni. E magari giocare il derby contro il Celta.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments