Genoa, Shevchenko pronto all’esordio: “Serviranno tempo e pazienza”

Pronto per l’esordio Andriy Shevchenko che domani sera al Ferraris farà il suo debutto come tecnico del Genoa e da allenatore in serie A dopo aver guidato l’Ucraina sino ai quarti di finale dei recenti europei. Per il neo allenatore una sfida subito improba contro la Roma di José Mourinho. Una gara da affrontare senza il capitano, Mimmo Criscito, e altri assenti a partire dai due attaccanti Destro e Caicedo. Così Shevchenko si affida a Tolstoj: “I due guerrieri più forti di tutti sono il tempo e la pazienza – ha spiegato l’ex pallone d’oro-. La Roma è una squadra dinamica con tanti talenti”.

Mister Shevchenko, solo due giorni fa ha avuto la possibilità di vedere i giocatori di rientro dalle nazionali e in settimana si sono fermati anche Criscito e Caicedo. Con che spirito dovete affrontare questa situazione di emergenza?
“I due guerrieri più forti di tutti sono il tempo e la pazienza”.
“E’ stato un piacere lavorare con uno dei grandi, con uno dei più grandi”. E’ un passaggio che José Mourinho ha scritto per la sua biografia, domani lei e Mourinho sarete avversari. Quali sono le tre cose che rendono Mourinho così ‘special’?
“La mentalità vincente. Il carisma e la professionalità”.
Quali invece le armi più pericolose della Roma?
“E’ una squadra molto dinamica. Una squadra con tanti talenti”.
Gradinata Nord già esaurita mercoledì scorso e in settimana grande affetto, cosa dice ai tifosi?
“Vi aspettiamo allo stadio: abbiamo bisogno del vostro supporto”.
Che spirito vorrà vedere nel suo Genoa domani?
“Sicuramente dovremo avere le stesse motivazioni dei tifosi quando vengono allo stadio”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime