Genoa, Blessin: ”Sono triste, ma non dobbiamo mollare”

“Io non mi arrenderò mai e nemmeno i miei ragazzi. Ci manca la vittoria ma abbiamo ancora abbastanza punti per crederci. Credo nel mio gruppo, non dobbiamo mollare”. Nonostante il sesto pareggio consecutivo e una classifica sempre più impietosa, Alexander Blessin non getta la spugna dopo lo 0-0 contro l’Empoli, una delle ultimissime spiagge per crederci ancora.

“E’ mancato il gol”

Ancora una volta i rossoblu hanno creato tanto, senza però finalizzare. “Abbiamo giocato una delle migliori partite, nel 90% della gara abbiamo gestito bene tranne per sei minuti – aggiunge Blessin a Dazn -. Ci è mancato il gol, è come una storia senza lieto fine. È dura accettare il pareggio, sono molto triste oggi ma da domani penseremo a vincere il prossima match”. La consolazione è sempre il massimo sostegno del pubblico: “Ogni volta è sempre la stessa cosa, è incredibile come i tifosi ci supportino. Non ho mai avuto questa sensazione prima, è davvero superbo”. Sulla sostituzione di Portanova: “Era ammonito, non volevo prendesse il secondo giallo”.

Genoa, Blessin: ''Sono triste, ma non dobbiamo mollare''Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments