Francia, Messi sostituito e scontento: ma Icardi entra e trascina il Psg contro il Lione

ROMA – Lionel Messi non gradisce il cambio e non nasconde il proprio disappunto nei confronti di Mauricio Pochettino, ma il Paris Saint-Germain vince comunque una partita importantissima contro il Lione. Lo fa grazie al gol in pieno recupero di un altro argentino, Mauro Icardi, entrato in campo a 8′ dalla fine e a segno su invito di Mbappé. Il Lione aveva spaventato il colosso parigino con Paquetà, che conferma la sua rinascita transalpina: Neymar aveva risposto con il rigore del pareggio a metà ripresa.

<<La classifica della Ligue 1>>

Messi nervoso

Pochettino aveva scelto un Psg all’assalto, con Messi, Neymar e Di Maria in campo insieme a Mbappé. Donnarumma è decisivo nel primo tempo su Shaqiri ed Ekambi, Messi prova ad accendersi su palla inattiva: incrocio dei pali su punizione. Le reti arrivano nella ripresa: Paquetà batte Donnarumma raccogliendo l’assist di Ekambi, il rigore del pareggio se lo procura Neymar, che trasforma fra le polemiche dei giocatori del Lione. Quando Pochettino richiama Messi per Hakimi, la faccia della stella argentina è tutto un programma. Il cambio decisivo è però Icardi per Di Maria: colpo di testa su cross di Mbappé e grande festa Psg, ancora in vetta a punteggio pieno.

Il Marsiglia regge

Alle spalle del Psg, a -5, c’è l’Olympique Marsiglia, che ha però una gara in meno. Il Rennes regge un tempo agli assalti dei padroni di casa, nella ripresa è Dieng, servito dall’ex Sassuolo e Fiorentina Lirola, a sbloccare il punteggio. Il 2-0 lo firma Harit, quarta vittoria in cinque gare per l’OM. Primo ko in campionato per l’Angers, schiantato a domicilio dal Nantes (1-4): gialloverdi avanti 2-0 dopo soli sei minuti con Girotto e Blas, immediata risposta con Traoré per l’1-2 ma al 23′ Muani riporta il Nantes avanti di due gol. A 11′ dalla fine la firma di Blas per l’1-4. Prova a muovere la classifica il Monaco: 2-2 a Nizza, a segno Golovin e Ben Yedder per i monegaschi, in mezzo le reti di Delort e Boudaoui. Pareggio senza reti tra Reims e Lorient, finisce invece 1-1 Troyes-Montpellier, con i padroni di casa avanti con Touzghar prima del pareggio di Savanier nel finale. Stesso punteggio in Clermont-Brest: Chardonnet porta in vantaggio gli ospiti sugli sviluppi di un calcio di punizione, risponde Rashani di testa.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x