Fiorentina-Udinese 0-4: crollo viola, Europa più lontana

Fiorentina-Udinese 0-4: crollo viola, Europa più lontana

FIRENZE – Ti aspetti la Fiorentina e invece spunta l’Udinese, che la beffa al Franchi e complica non di poco il cammino dei viola verso l’Europa. Doveva essere la gara dello scatto per la squadra di Vincenzo Italiano: quella dove poter fare il balzo e arrivare in un colpo solo al quinto posto. Nel recupero di quella sfida rinviata lo scorso 6 gennaio causa focolaio nel gruppo squadra dei bianco neri, invece, ci pensano Marì, Deulofeu e Walace a rovinare i piani degli oltre 22 mila spettatori presenti. La Fiorentina ha dominato nel possesso palla e nelle occasioni da gol ma alla fine, in questo sport, conta chi la butta dentro. E l’Udinese ha agito alla perfezione: rapidità, fisicità, idee chiare e tanto cinismo sotto porta. Chiedere alla retroguardia viola, protagonista di una gara davvero da incubo con Italiano che all’intervallo ha dovuto sostituire Milenkovic per far entrare Igor (tenuto a riposo dopo la prova disastrosa a Salerno). Finisce con alcuni fischi da parte dei tifosi viola e con la squadra di Cioffi che invece esulta. Bella e brillante al punto giusto. La Fiorentina così rimane a quota 56 punti in classifica: come la Lazio al sesto posto, due in meno della Roma che rimane quinta.

<<La cronaca della gara>>

Inizio shock per i viola

Ti aspetti una Fiorentina all’assalto e invece, dopo una prima occasione sui piedi di Piatek ottimamente respinta da Silvestri, ecco che l’Udinese gioca di fisico e di rapidità. Al 12’ il vantaggio degli ospiti con Pablo Marì che approfitta di uno sbandamento della difesa viola e infila Terracciano sul primo palo (male il portiere). La squadra di Italiano è sotto shock, non riesce a ripartire e al 36’ arriva il raddoppio dell’Udinese: da un’azione dei viola, non sfruttata appieno da Torreira, arriva la ripartenza in velocità dei bianco neri con Uodgie che finta su Milenkovic, calcia, il pallone viene respinto da Terracciano e Deulofeu tutto solo insacca facile facile. Nel finale di primo tempo ci sarebbe anche un’occasione per la Fiorentina: capita sui piedi su Odriozola, o meglio sul tacco dello spagnolo che sotto porta su cross dalla sinistra di Biraghi, non riesce a infilare Silvestri che ringrazia e blocca sulla linea.

Occasioni e scintille

Nella ripresa i viola provano a ribaltare la situazione e Italiano butta dentro Cabral, Maleh e Igor a inizio secondo tempo. Sulla testa dell’attaccante brasiliano e sui piedi del centrocampista marocchino i palloni per riaprire la gara ma Silvestri e la poca precisione nelle conclusioni impediscono alla Fiorentina di acciuffare una speranza. E il nervosismo si affaccia, col testa contro testa tra Gonzalez e Deulofeu che avvia una rissa subito sedata e che costringe il direttore di gara ad ammonire entrambi i giocatori. Il tecnico Cioffi dà indicazioni e la sua squadra agisce soprattutto di rimessa, in velocità. Molina avrebbe l’occasione del terzo gol ma Terracciano stavolta si oppone in angolo. Arriva anche il palo di Udogie nel finale e Deulofeu per poco non segna con un pallonetto. Il gol del tre a zero arriva al primo minuto di recupero e porta la firma di Walace. Giochi chiusi. E così l’Udinese legittima la vittoria e costringe la Fiorentina a dover compiere l’impresa per andare in Europa. Milan, Roma, Sampdoria e Juventus le prossime avversarie dei viola sul cammino europeo.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano 6; Odriozola 5.5, Milenkovic 4,5(1′ st Igor 5,5), Quarta 5, Biraghi 5; Bonaventura 5 (1′ st Maleh 5), Torreira 5.5, Duncan 5,5(25′ st Callejon 5), Gonzalez 5,5, Piatek 5,5(1′ st Cabral 5.5), Sottil 6 (dal 25′ st Ikoné 5). All. Italiano 4.
Udinese (3-5-2): Silvestri 7; Becao 6, Marì 7, Nuytinck 6; Molina 6.5 (45’ st Soppy sv), Arlsan 6 (14’ st Jajalo 6), Walace 6, Makengo 6.5, Udogie 7; Success 6.5 (21’ st Pussetto 6), Deulofeu 7 (45’ st Nestorovski sv). All. Cioffi 7.
Arbitro: Pezzuto 6.
Ammoniti: Gonzalez, Deulofeu, Makengo, Torreira, Udogie.
Marcatori: 12’ Marì, 36’ Deulofeu, 46’ st Walace, 49′ st Makengo.
Spettatori: 22.067. 

Fiorentina-Udinese 0-4: crollo viola, Europa più lontanaFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments