Fiorentina, Italiano: “Successo meritato, Vlahovic destinato a una grande carriera”

FIRENZE – Una vittoria importantissima che permette alla Fiorentina di salire a quota 21, al quinto posto in classifica, insieme a Lazio e Juventus. I viola stendono per 4-3 il Milan al Franchi in un match spettacolare e dai tanti colpi di scena. Non può che essere soddisfatto l’allenatore dei toscani, Vincenzo Italiano, dopo un successo conquistato nonostante l’emergenza in difesa.

“Vittoria in grande emergenza”

“Eravamo in grande emergenza nella zona centrale, perdere Nastasic, Quarta e Milenkovic non era una cosa bella ma gli adattati si sono sacrificati e applicati e siamo riusciti a battere la capolista anche soffrendo – ha detto Italiano dopo il match ai microfoni di Sky -. Sul 3-0 la partita dove finire, poi si è riaperta ma eravamo in emergenza”. “Il 3-1 ha riaperto la gara, eravamo indirizzati a una gara da non soffrire, poi Vlahovic l’ha chiusa, la vittoria è meritata contro un grande Milan e un Ibrahimovic implacabile – ha aggiunto Italiano -. Sono felice perché avevamo raccolto meno in casa contro le big. Nell’ultima riunione ho detto ai ragazzi che ci stavamo facendo etichettare come squadra senza attributi contro le big, oggi invece hanno fatto una grande impresa, bravi ragazzi”.

“Vlahovic destinato a una carriera importante”

“Vlahovic? E’ destinato a una carriera importante se rimane questo ragazzo qui – ha spiegato il tecnico viola -. Oggi era carico a pallettoni dopo la qualificazione ai Mondiali della sua Serbia. Sono felice per lui. Dusan in questo momento non pensa a nulla, pensa a prepararsi per le partite. Le approccia e riesce a determinare. Sa che tutto passa attraverso i gol, è concentratissimo e l’esultanza toccandosi il cuore è la dimostrazione che è un grande professionista. Gioca con una personalità da veterano. Saponara è un ragazzo particolare, bisogna stimolarlo, usare le giuste parole, e in questo momento forse riusciamo a coinvolgerlo e farlo sentire importante. Sono contento di aver tirato fuori il fuoco che forse in lui si stava spengendo. Averlo con questa testa è un vantaggio per la Fiorentina”, ha concluso Italiano.

Biraghi: “Finalmente battuta una big”
“Abbiamo sfatato il tabù che non battevamo mai una big. Lunedì’ analizzeremo cosa abbiamo sbagliato, abbiamo sofferto anche troppo, specie dopo il tre a zero”. Queste le parole di Cristiano Biraghi ai microfoni di Sky dopo la vittoria sul Milan. “Rispetto ad altre partite perse con le grandi siamo stati più attenti e precisi – ha aggiunto l’esterno -. Questa vittoria è importante piuù che per la classifica, per il morale. Ci dà autostima per il nostro cammino futuro. In difesa abbiamo fatto una grande partita e chiunque ha giocato, lo ha fatto bene. Abbiamo preso tre gol su errori nostri in costruzione, contro grandi campioni, ma miglioreremo anche questo”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x