Fiorentina, Italiano: “Perdere così fa male, ora pensiero alla Juve”

Si ferma a Reggio Emilia contro il Sassuolo, la Fiorentina di Vincenzo Italiano. I viola si sono arresi solo al 94′ dopo aver trovato, nonostante l’inferiorità numerica, il meritato pareggio. “Non sono tranquillo dopo aver preso un gol così. La squadra ha fatto tutto quel che doveva fare, abbiamo concesso poche chance al Sassuolo, mentre noi abbiamo creato molto. Ci tenevamo a vincere, perdere così fa male, non è giusto”.

“Ora testa alla Juventus”

Nella Fiorentina ottima prova per Ikone che però spreca due chance da gol nel primo tempo: “Nell’uno contro uno è forte, è sveglio, attacca l’area di rigore – ha detto il tecnico -. Ha vinto il titolo al Lille, ha giocato in Champions, è un giocatore forte e con pazienza troverà l’intesa e i ritmi giusti. Sono contento della sua prestazione”. Mercoledì la Fiorentina sfiderà la Juventus nella semifinale di andata di Coppa Italia: “Adesso inizieremo a prepararla, è un obiettivo e dobbiamo affrontare l’andata bene. So quanto ci tiene Firenze e noi allo stesso modo. Vlahovic? Ha grande fame e vive per il gol. Diventerà un campione e lo sta dimostrando”, ha concluso.

“Bonaventura ha sbagliato”

Italiano ha  poi ribadito l’amarezza per la sconfitta e si è soffermato sull’espulsione di Bonaventura: “Prendere un gol così all’ultimo cancella quello che di buono avevamo fatto stasera in campo – ha osservato l’allenatore della Fiorentina -. Il rosso a Bonaventura? Non so cosa abbia detto all’arbitro, ma non può fare errori del genere. Non è la prima volta che ci capita, non possiamo finire sempre le partite in inferiorità numerica”.

Fiorentina, Italiano: "Perdere così fa male, ora pensiero alla Juve"Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments