Fiorentina, Italiano: “Il ritorno alla vittoria una liberazione, vogliamo l’Europa”

Fiorentina, Italiano: "Il ritorno alla vittoria una liberazione, vogliamo l'Europa"

“Avevamo bisogno dei tre punti, ultimamente siamo stati un po’ appannati. A Milano avevamo già dato segnali di ripresa, pur non essendo riusciti a fare risultato. Oggi i ragazzi si sono dimostrati attenti, concentrati, vogliosi e hanno disputato un’ottima prestazione. Non possiamo buttare via quanto di buono fatto in questa stagione, dovevamo reagire”. Vincenzo Italiano si gode il successo per 2-0 ai danni della Roma, che è valso alla Fiorentina l’aggancio in classifica nei confronti dei giallorossi: “E’ il primo anno qui, con un progetto e un pensiero nuovi rispetto al passato. Gli alti e bassi sono normali, ci vuole tempo per acquisire la giusta mentalità. Abbiamo gettato basi importanti, ma il percorso è ancora lungo. Amrabat? Ha dovuto masticare amaro e sedersi in panchina tante volte, ma quando l’ho chiamato in causa si è sempre fatto trovare pronto. E’ forte fisicamente e ha anche tecnica, se trova il giusto ritmo può essere devastante. La volata per l’Europa? Siamo alle battute finali, sono mesi che andiamo a mille all’ora. In queste due partite che restano chi sbaglierà meno riuscirà ad andare in Europa. Siamo stati in lotta fin dall’inizio, non vogliamo fermarci sul più bello. L’esultanza a fine gara, dopo quattro sconfitte consecutive e un po’ di frustrazione, è stata liberatoria”.

Biraghi: “Europa? Destino nelle nostre mani”

“Oggi i tifosi sono stati fantastici come sempre, dobbiamo ringraziarli. Hanno fatto una coreografia spettacolare. Arrivavamo da troppe sconfitte e dovevamo reagire. Penso che abbiamo fatto la nostra partita migliore: due gol segnati, zero subiti, bene così – ha commentato Cristiano Biraghi al termine della vittoria per 2-0 sulla Roma – Quest’anno sono cambiate tante cose, guardiamo al presente e non al passato. Andare in Europa è un destino che è ancora nelle nostre mani, significherebbe coronare un sogno che nessuno immaginava a inizio stagione”.

Fiorentina, Italiano: "Il ritorno alla vittoria una liberazione, vogliamo l'Europa"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments