Fiorentina, Italiano: “Era difficile ribaltare l’andata, ma usciamo a testa alta”

C’è molto rammarico nelle parole di Vincenzo Italiano dopo la sconfitta allo Stadium che decreta l’eliminazione della Fiorentina dalla coppa Italia. Il tecnico, però, ha poco da rimproverare ai suoi che in due partite hanno giocato alla pari della Juventus. “Oggi per noi era difficile ribaltare lo 0-1 dell’andata e abbiamo cercato di fare tutto il possibile”.

“Usciamo a testa alta”

“Abbiamo forzato un po’ troppo nel primo tempo – analizza il tecnico – ed è lì che mi sono arrabbiato. Abbiamo fatto meglio nel secondo. Siamo venuti qui provando ad avere il pallino del gioco in mano, ma era difficile fin dall’inizio. Tutta la qualità che avevamo a disposizione ho provato a metterla dentro in corso d’opera. Non abbiamo trovato quel pizzico di buona sorte in qualche palla sporca dentro l’area. Usciamo a testa alta”.

Obiettivo quarto posto

“Abbiamo sempre cercato i presupposti per fare gol – prosegue Italiano -. L’obiettivo era quello di tenere viva la partita fino all’ultimo. La Juve è una squadra tosta quando decide di difendersi. Merito a loro. Io però sono contento dell’atteggiamento dei miei. Ho avuto conferma che a questo punto possiamo centrare il nostro obiettivo in campionato. Quarto posto? Ci sono 18 punti a disposizione ed è da inizio anno che galleggiamo in quelle zone. Dobbiamo mantenere questo passo perché ci meritiamo qualcosa di grande. Cercheremo di fare più punti possibili e poi alla fine vedremo dove arriveremo”.

Fiorentina, Italiano: "Era difficile ribaltare l'andata, ma usciamo a testa alta"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments