Fiorentina, Italiano: “Con l’Inter sarà durissima, ma possiamo metterli in difficoltà”

FIRENZE –   “Non mi aspettavo un avvio così importante della mia squadra, anche se ci speravo e ci credevo. Essere a questo livello mi rende felice e mi riempie di orgoglio. Ora dobbiamo cavalcare l’onda dell’entusiasmo, sarebbe da stupidi abbassare la guardia, anche perché ci aspetta la gara più difficile del campionato”. Vincenzo Italiano è carico per la sfida di martedì sera al Franchi contro l’Inter e invita i suoi ragazzi a evitare di adagiarsi sugli allori. “Dei nerazzurri dobbiamo temere tutto, sono i campioni in carica e stanno bene come dimostra la goleada al Bologna. Ho visto quasi tutte le loro gare di questo inizio di stagione. Contro il Real Madrid hanno disputato una grandissima partita, anche se il risultato non li ha premiati. L’Inter è la classica squadra che ti punisce non appena le concedi qualcosa, è una delle più concrete del nostro calcio”.

“Castrovilli out, Nico Gonzalez da valutare nella rifinitura”

“Giocando con lo stesso spirito mostrato finora, però, possiamo metterli in difficoltà – prosegue il tecnico viola nella conferenza stampa della vigilia – Una delle cose che non dobbiamo sbagliare è l’entrata in campo. Forse serviva una settimana intera per preparare al meglio una sfida così. Se supereremo questo esame, dopo un solo allenamento, vuol dire che stiamo iniziando ad essere una squadra importante”. Italiano analizza poi la situazione dell’infermeria: “Castrovilli non sarà della partita. Nico Gonzalez ha avuto un problemino all’adduttore. Nella rifinitura valuteremo le sue condizioni. Sapevamo che con tante partite ravvicinate certi inconvenienti potevano capitare. Sono troppe poche le ore per recuperare. Siamo tanti, tutti sul pezzo, chiunque andrà in campo farà bene quello che abbiamo preparato”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime